De Lucia: "La mafia messinese è forte, servono più magistrati" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

De Lucia: “La mafia messinese è forte, servono più magistrati”

Marco Ipsale

De Lucia: “La mafia messinese è forte, servono più magistrati”

mercoledì 15 Gennaio 2020 - 14:46
De Lucia: “La mafia messinese è forte, servono più magistrati”

Il procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia di Messina lancia l'allarme

“E’ un’altra testimonianza del fatto che la mafia nel Messinese è seria, impegnata e prende risorse pubbliche, quindi serve una risposta istituzionale forte”.

Dopo l’operazione Nebrodi, il procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia di Messina, Maurizio De Lucia, assume una posizione forte, la stessa espressa qualche mese fa dal procuratore capo di Barcellona, Emanuele Crescenti.

Proprio ieri il sottosegretario alle finanze, il barcellonese Alessio Villarosa, aveva annunciato l’arrivo di sei nuovi magistrati nel Distretto di Messina, tre dei quali destinati a Barcellona, rispettivamente due nei ranghi del giudicante e uno alla Procura.

Ma anche con la nuova pianta organica – secondo De Lucia – “le risorse che servono sono nettamente superiori rispetto a quelle di cui disponiamo, la realtà messinese tende a scomparire nella dimensione nazionale, anche se è un problema ignorato che riguarda l’intera Giustizia”.

Nel 2016, infatti, la pianta organica nazionale era stata ridefinita tagliando cinque posti al distretto di Messina. Oggi ne vengono restituiti sei, quindi soltanto uno in più rispetto alla pianta organica originaria, già allora al di sotto delle necessità.

A Messina città vengono destinati due soli magistrati, che andranno a comporre collegi giudicanti, mentre nessun magistrato viene destinato alla Procura.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007