Derby amaro per l'Orlandina Basket. Passa Agrigento - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Derby amaro per l’Orlandina Basket. Passa Agrigento

Piero Genovese

Derby amaro per l’Orlandina Basket. Passa Agrigento

lunedì 04 Novembre 2019 - 08:00
Derby amaro per l’Orlandina Basket. Passa Agrigento

Seconda sconfitta in casa per l’Orlandina Basket che, al termine di una partita equilibrata e combattuta, viene battuta da Agrigento per 59-68

Capo d’Orlando lotta fino alla fina ma i 23 punti e 16 rimbalzi con 8/11 dal campo di Brice Johnson, nè i 15 con 7 rimbalzi e 10 falli subiti di Simone Bellan, 11 punti per Lorenzo Querci, bastano per evitare la sconfitta dei paladini.

Decisivo il break nel corso dell’ultimo periodo, quando gli ospiti si portano avanti di 7 lunghezze a 3’ dal termine: margine che purtroppo i biancoazzurri non riescono a ricucire nel finale.

I primi due punti della gara sono di Easley, cui risponde subito Johnson. Agrigento prova ad imprimere il suo ritmo al match con Chiarastella, James e l’inchiodata di Easley in contropiede (3-7). Querci e Neri tengono incollati i paladini, ma con quattro punti di fila di James la Fortitudo prova di nuovo a scappare, portandosi sul +5 (8-13). Coach Sodini ferma subito il gioco per parlare con i suoi e provare a interrompere l’inerzia e al rientro dal time-out è veemente la reazione dei paladini: con Querci, Bellan e il gioco da tre punti di Johnson l’Orlandina passa in vantaggio dopo 8’ (18-16). Con il contropiede di Johnson e due punti di Galipò Capo d’Orlando chiude il primo parziale sul 22-16 con un break di 11-1.

I paladini continuano a martellare in avvio di secondo quarto con il tap-in chiuso dalla schiacciata di Donda e due punti di Querci che portano Capo d’Orlando sul +9 (26-17). Agrigento non ci sta, e complice un po’ di confusione in campo, con polveri bagnate da ambo i lati, con Chiarastella, Pepe e la tripla di Ambrosin gli ospiti tornano in vantaggio sul 27-28. Quattro punti di fila di Bellan provano a tenere ancora a distanza l’Orlandina, ma Moretti manda le squadre negli spogliatoi in perfetta parità a quota 32.

Il 5-0 biancoazzurro di avvio terzo quarto firmato da Bellan e Johnson porta Capo d’Orlando sul 37-32. Gli agrigentini non si arrendono e con Easley, Chiarastella, James e il 2/2 dalla lunetta di Ambrosin (che subisce il fallo antisportivo di Querci), tornano avanti sul 39-40. Johnson inchioda a due mani, ma Easley e James si caricano sulle spalle gli ospiti e con due triple di fila la MRinnovabili va sul +6 (46-52). Querci e Johnson tengono Capo d’Orlando sul -2 (50-52), ma la tripla di Pepe chiude il parziale sul 50-55.

Easley a segno in avvio di ultimo parziale porta Agrigento sul +7, 50-57, ma con quattro punti di fila di Bellan l’Orlandina è ancora sul -3 (54-57). James trova il fondo della retina, ma i padroni di casa sono ancora incollati con Bellan e Galipò. Due triple di fila di Ambrosin e Chiarastella tagliano però le gambe agli uomini di coach Sodini, portando Agrigento sul +8 (57-65). Johnson fa 2/2 in lunetta, ma è troppo tardi, perché a mettere il sigillo finale alla gara è Easley, subendo fallo sulla sontuosa inchiodata a due mani e chiudendo il gioco da tre punti che chiude la gara sul 59-68.

Tag:

Insieme per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007