Le mareggiate distruggono la rete fognaria a Tarantonio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Le mareggiate distruggono la rete fognaria a Tarantonio

Le mareggiate distruggono la rete fognaria a Tarantonio

domenica 16 Dicembre 2018 - 06:56
disagi
Le mareggiate distruggono la rete fognaria a Tarantonio

A Tarantonio, sulla riviera nord, il mare ha danneggiato la rete fognaria. I grossi tubi sono ben visibili sulla spiaggia, le mareggiate hanno spazzato via le coperture, i tubi, recinzioni, muri ed opere comunali. Alcuni residenti hanno segnalato che la tubazione fognaria, oltre ad essere staccata, è completamente otturata dalla sabbia. E purtroppo i marosi stanno continuando a creare problemi in tutta la costa della riviera nord, da Timpazzi a Ponte Gallo.

A farsi portavoce dei disagi dei residenti della zona è il consigliere della VI circoscrizione Mario Biancuzzo, che ha scritto al sindaco, al dipartimento comunale e all’Amam per chiedere di intervenire immediatamente con personale valido e mezzi meccanici per la riparazione della tubazione.

Biancuzzo ricorda anche che è stato redatto ed approvato dall’amministrazione comunale il progetto di fattibilità tecnica ed economica di “mitigazione del rischio idrogeologico e di erosione costiera nei tratti di costa a maggior rischio compresi proprio nell’area della riviera nord, che mira a salvaguardare l’incolumità delle persone e mettere in sicurezza gli immobili dal pericolo delle mareggiate. Un progetto che prevede la realizzazione di un sistema di mitigazione del rischio con una serie di interventi mirati alla difesa del litorale ed all’utilizzo di scogliere con pennelli e materiale da ripascimento, utilizzando la sabbia dei torrenti che purtroppo le acque meteoriche non riescono più a trasportare sulla spiaggia e raggiungere il mare. Lavori caratterizzati dall’urgenza e dell’indifferibilità per ragioni di igiene, sanità e sicurezza.

Per questo il consigliere chiede anche di avviare immediatamente questi interventi, per dare una risposta risolutiva ai tanti disagi che anche la zona nord vive a causa delle mareggiate e dell’erosione costiera.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007