Discarica di Trapani. I sindaci scrivono al presidente Schifani

Emergenza rifiuti sulla tirrenica, nuovo appello dei sindaci a Schifani

Salvatore Di Trapani

Emergenza rifiuti sulla tirrenica, nuovo appello dei sindaci a Schifani

Tag:

lunedì 23 Gennaio 2023 - 16:26

I primi cittadini di Milazzo, Barcellona, Patti, Furnari e Gioiosa Marea chiamano in causa il presidente della Regione

MILAZZO – Prosegue la protesta dei comuni della provincia tirrenica, costretti a conferire i rifiuti presso la discarica di Trapani con un conseguente aumento dei costi. Una situazione che nelle scorse settimane ha portato ad una riunione tra i sindaci di Milazzo, Barcellona, Patti, Furnari e Gioiosa Marea che ora scrivono direttamente all’assessorato ai servizi pubblici, al presidente Schifani e alla procura di Barcellona chiedendo un incontro per discutere di modificare il sito di conferimento per i rifiuti.

Nello specifico, si legge in una nota rilasciata da Palazzo dell’Aquila, i sindaci lamentano di non aver ricevuto le necessarie autorizzazioni a conferire presso discariche più vicine dalle quali dichiarano di aver ricevuto disponibilità “seppur temporaneamente”.

Intanto nella città mamertina, per evitare l’accumulo di rifiuti nelle strade, è stato modificato il calendario di raccolta porta a porta che sarà valido da oggi sino al prossimo 28 gennaio: il lunedì sarà raccolto l’umido, il martedì la plastica, il mercoledì carta e cartone, il giovedì nuovamente l’umido, il venerdì l’indifferenziata e il sabato ancora l’umido insieme al vetro.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007