Ascensori fuori servizio al padiglione E del Policlinico. L'azienda smentisce - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ascensori fuori servizio al padiglione E del Policlinico. L’azienda smentisce

Ascensori fuori servizio al padiglione E del Policlinico. L’azienda smentisce

venerdì 13 Settembre 2013 - 08:46
Ascensori fuori servizio al padiglione E del Policlinico. L’azienda smentisce

Il consigliere comunale Paolo David ha scritto al direttore generale del Policlinico Universitario, Giuseppe Pecoraro, per chiedere il ripristino del servizio. La segnalazione al consigliere giunge da parte di alcuni utenti della struttura ospedaliera. Ma l'azienda ospedaliera ribatte che gli ascensori sono tutti funzionanti. Solo 2 dei 7 del padiglione E sono rimasti inaccessibili per manutenzione dal 10 al 12 settembre

Gli ascensori al padiglione E del Policlinico Universitario non funzionano. A scriverlo è il consigliere comunale Paolo David, che si è rivolto al direttore generale della struttura ospedaliera, Giuseppe Pecoraro, per chiedere il ripristino del servizio.

“Alcuni utenti del Policlinico – scrive il capogruppo del Partito Democratico – mi hanno segnalato che da qualche giorno gli ascensori sono fuori servizio. Tali intollerabili disservizi, all’interno di un ospedale, arrecano notevoli disagi, contravvenendo alle norme giuridiche che prevedono l’abbattimento delle barriere architettoniche a vantaggio delle persone affette da disabilità”.

Ma la segnalazione, secondo quanto riferisce l’azienda universitaria, non è corretta: “Nel padiglione E – spiegano – dal Policlinico – sono presenti 12 ascensori, di cui 7 fruibili dal pubblico; questi tutti in atto operativi. La Schindler, ditta che cura tale servizio, ne ha infatti ribadito l’attuale e corretto funzionamento. Nei giorni scorsi, dal 10 al 12 settembre, 2 dei 7 impianti sono stati sottoposti a manutenzione straordinaria e ciò non perché fossero guasti, ma in quanto si è provveduto ad installare un sistema di pulsantiere centralizzate. Intervento che, se da un lato consente un notevole risparmio energetico, ha la funzione ancor più importante di ottimizzare il flusso del traffico degli utenti che d’ora in avanti prenoteranno la chiamata e prenderanno l’ascensore più vicino. In ogni caso durante i giorni di fermo sono stati posti appositi cartelli per evitare quanto più possibile disagi. Non si è, dunque, trattato di un ” intollerabile disservizio”, ma semmai di un servizio finalizzato a migliorare la fruibilità quotidiana di chi accede ai diversi piani. Si sottolinea inoltre che comunque il personale della Shindler, provvede ad effettuare una corretta manutenzione di tutti gli impianti elevatori dell’ospedale anche attraverso specifici controlli quotidiani”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Gli ascensori in tutti i padiglioni del Policlinico Universitario hanno un funzionamento che non supera il 25%.
    Alcuni sono fuori uso da oltre un decennio.
    Mi piacerebbe conoscere quanto si spende per la loro manutenzione.
    La storia ritengo sia simile a quella relativa alla sorveglianza armata.
    Alle 12.30 andrò a fare 3 piani a piedi al padiglione C: uno è fermo da un decennio l’altro è a disposizione, si fa per dire, dell’utenza.
    Il Direttore Generale quanto percepisce al mese per riscaldare una sedia diversa da quella di casa sua?
    Si guarda qualche volta allo specchio il giorno 27 del mese?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007