Il CUS Messina vince gara 1 portandosi ad un passo dalla finale - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il CUS Messina vince gara 1 portandosi ad un passo dalla finale

Alessio Gugliotta

Il CUS Messina vince gara 1 portandosi ad un passo dalla finale

martedì 04 Giugno 2013 - 09:09
Il CUS Messina vince gara 1 portandosi ad un passo dalla finale

Gli universitari sconfiggono la Formaitalia Acireale ed ora sono ad un passo dalla promozione in DNB dopo una stagione perfetta. Giovedì alle 20, gara 2 ad Acireale

Gara 1 della finale playoffs del girone H DNC: il CUS Messina si aggiudica il primo atto di questa finale che già si prospettava a senso unico, nonostante un primo tempo equilibrato fra le due compagini. I bianco-verdi hanno allungato nell’ ultimo quarto doppiando gli acesi con un parziale di 26-12. Prima della palla a due viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria del professore Peppino Dispenzieri, storico fondatore dell’ Amatori Basket, morto all’ età di 90 anni.

Il primo tempo è carico di nervosismo per entrambe le squadre, complici le difese “a maglie strette”, le due fazioni tirano con percentuali bassissime, specialmente Acireale che chiuderà la prima metà di gara tirando col 46%. Per i cussini realizzano solo i titolari, mettendo a referto tutti i 33 punti della squadra. In evidenza sono i soliti noti: Riva con 10 punti, Sereni con 11 e un incredibile Daro Gullo da 6 punti, 5 rimbalzi, 5 assiste e 6 palle recuperate.

La seconda metà dell’ incontro rende onore alla posta in gioco, la difesa di Acireale si rilassa e gli universitari diventano più concreti. La storia del terzo quarto è il capitano Carlo Contaldo, che dopo aver faticato per tutto il primo tempo (1/6), realizza 9 punti, dominando sotto le plance come tutti si aspettano dal veterano trentottenne. Per gli acesi sono ottime le prestazioni di Fiorentino e Naso, ma poco sono riusciti a fare contro i messinesi che hanno messo in campo la concretezza, allungando nell’ ultima frazione con il capitano che segna altri 16 punti nel quarto, aumentando il bottino a 27 punti. Finisce 76-59. Ora per i ragazzi di coach Sidoti resta solo da completare l’ opera giovedi ad Acireale.

CUS Messina – Basket Acireale 76-59

CUS Messina: Riva 17, Gullo 6, Di Dio, Mercante 10, Cavalieri 3, Squillaci, Sidoti 2, Contaldo 27, Sereni 11, Zaccone.
Allenatore: Pippo Sidoti.

Basket Acireale: Marzo P. (7, Patane n.e., Grosso 10, Padova 4, Polonara 6, Fiorentino 6, Naso 19, Marzo A. 7, Frison, Perdano n.e..
Allenatore: Giuseppe Foti

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007