Donna di Raccuja trovata morta in spiaggia a Ponte Naso, disposta autopsia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Donna di Raccuja trovata morta in spiaggia a Ponte Naso, disposta autopsia

Alessandra Serio

Donna di Raccuja trovata morta in spiaggia a Ponte Naso, disposta autopsia

mercoledì 12 Maggio 2021 - 22:07

Il cadavere di una 44enne è stato trovato da due giovani. Indaga la Procura di Patti.

Si pensa ad un malore ma al momento non è possibile escludere alcuna ipotesi. Sarà quindi l’autopsia a chiarire le cause della morte di Giovanna Martella, la donna di 44 anni di Raccuja trovata senza vita sulla spiaggia di Ponte Naso.

Dopo un primo sopralluogo del medico legale sul posto, la Procura di Patti- guidata dal procuratore capo Angelo Cavallo, ha deciso di approfondire l’esame medico legale, disponendo il trasferimento del corpo all’obitorio. L’autopsia sarà effettuata forse già domattina.

A scoprire il corpo della donna sono stati due giovani che si trovavano per caso nella zona. Hanno dato immediatamente l’allarme richiamando sul posto Guardia Costiera e Carabinieri.

La donna non aveva documenti addosso ed era in abbigliamento sportivo. La sua auto era parcheggiata poco lontano dalla spiaggia.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x