É morto Milko Panebianco, storico gestore dei campi di calcetto a Granatari - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

É morto Milko Panebianco, storico gestore dei campi di calcetto a Granatari

Redazione

É morto Milko Panebianco, storico gestore dei campi di calcetto a Granatari

martedì 22 Ottobre 2019 - 13:31
É morto Milko Panebianco, storico gestore dei campi di calcetto a Granatari

Sul suo profilo Facebook è un susseguirsi di messaggi di cordoglio

MESSINA – Appena ieri sera l’ultima partitella tra amici. Poi, nella notte, il malore che non gli ha lasciato scampo. E’ morto così Milko Panebianco, a 50 anni, conosciutissimo in città perché tra i primi ad aver inaugurato i campi di calcetto oggi frequentati da molti appassionati.

Sul suo profilo Facebook è un susseguirsi di messaggi di cordoglio da parte dei tantissimi amici che l’hanno conosciuto sui campetti di Granatari.

I funerali saranno domani alle 15.30 alla chiesa di Paradiso.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007