Antichi sapori, il Pesce Stocco a Ghiotta - Tempostretto

Antichi sapori, il Pesce Stocco a Ghiotta

Letizia Barbera

Antichi sapori, il Pesce Stocco a Ghiotta

domenica 14 Ottobre 2018 - 05:01
Antichi sapori, il Pesce Stocco a Ghiotta

A Messina si chiama “ U piscistoccu a ghiotta" invece in altre regioni viene chiamato stoccafisso,è un secondo piatto ricco di gusto ed apprezzato da tutti ed è certamente uno dei piatti tipici di Messina più conosciuti.

Il pesce stocco a ghiotta è un’altra delle eccellenze della gastronomia tipica siciliana.

Il segreto di un pesce stocco a ghiotta dipende non solo dalla qualità del pesce stocco, che deve essere corposo, ma anche dagli ingredienti che lo accompagnano.
l pesce stocco è il merluzzo essiccato, da non confondere con il baccalà che è il merluzzo conservato sotto sale. E' un piatto antico, può essere cucinato in tanti modi, arrosto,fritto ma anche crudo ad insalata.

INGREDIENTI

1,2 kg di pesce stocco già ammollato

6 patate

750 ml di passata di pomodoro

1 cipolla rossa

Un ciuffo di sedano

50 g di uva sultanina

30 g di pinoli ( facoltativo)

50g di capperi sotto sale

200 di olive bianche in salamoia

olio extravergine di oliva q.b.

sale q.b.

pepe nero q.b.

PREPARAZIONE

Comprare del il pesce stocco già ammollato e privato di lische e spine.
Preferibilmente farsi dare le parti del dorso e della coda, che sono le più morbide

Lavate e sbucciate le patate, tagliatele grossolanamente.

In una pentola capiente versate l’olio, la cipolla tritata finemente i capperi dissalati, le olive denocciolate, pinoli, e il sedano tritato e far rosolare il tutto per qualche minuto;

Unite, il pesce stocco e infine mettere la passata di pomodoro e infine le patate aggiustare di sale e pepe.

Fate cuocere, a fiamma bassa, per circa 60 minuti, scuotere il tegame di tanto in tanto.

Trasferite sul piatto da portata e servite. Potete adoperare il sugo anche per condire la pasta.

Buon Appetito!

Segreto di cucina : Quando le patate sono cotte il piatto è pronto!

Sagre e feste: Seconda edizione di Messina Street Food Fest. Gli spazi gastronomici saranno aperti l' 11 ottobre, 12 ottobre, 13 ottobre e domenica 14ottobre dalle 11 alle 15 e dalle 18 alle 01.00.

Nel cuore della città di Messina a piazza Cairoli, l’apertura del food village è composto da 40 postazioni gastronomiche disposte su entrambi i lati della piazza.

Un gustoso viaggio nel mondo del più tipico street food messinese e siciliano con tante novità italiane e internazionali.
Ognuno dei 40 partecipanti a proporrà una pietanza diversa. Presente anche una casetta food gluten free, in collaborazione con l’AIC (Associazione Italiana Celiachia).

Ricco anche il programma degli spettacoli che si svolgeranno su due palchi posti anch’essi su entrambi i lati di piazza Cairoli.

L’ingresso all’evento è libero, mentre la formula scelta per poter gustare le specialità di Messina Street Food Fest è quella del ticket – degustazione.

I ticket hanno un costo di 3,50 euro per una consumazione salata, 2,50 euro per una dolce, 2,50 euro per una bevanda (birra o analcolica), 1,00 euro per l’acqua.

Per informazioni : https://messinastreetfoodfest.it/blog/

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007