il Camaro passa a Santa Teresa ed è secondo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

il Camaro passa a Santa Teresa ed è secondo

Redazione

il Camaro passa a Santa Teresa ed è secondo

domenica 25 Novembre 2018 - 23:15
il Camaro passa a Santa Teresa ed è secondo

Obiettivo vittoria in trasferta centrato per il Camaro che si è imposto in trasferta. Contro la Jonica i neroverdi centrano tre punti pesanti, salendo a quota 22, scavalcando il Biancavilla e portandosi al secondo posto solitario in classifica.

Successo prezioso e meritato per i neroverdi del Camaro. La squadra di Lucà, contro la Jonica, porta comunque a casa i tre punti e si piazza alle spalle della capolista Palazzolo. Domenica prossima match interno contro l’Atletico Catania.

Prima fase di studio con il Camaro che tiene palla e prova a trovare spazi. Al 6’ il primo tiro del match è di Arena, che raccoglie una respinta della difesa avversaria, controlla e calcia da fuori, palla a lato. Buona trama neroverde al 14’: da Cappello a Mondello, cross di prima sul primo palo, dove Assenzio viene anticipato al momento della deviazione. Al 16’ cambia il punteggio: Paludetti riceve in area, disorienta un avversario con una finta e viene steso da Loria, per il direttore di gara è calcio di rigore. Dal dischetto va Assenzio che spiazza l’ex compagno Vittorio e porta in vantaggio il Camaro. Passa un minuto ed è Cappello a provarci con un destro di prima, potente ma centrale, neutralizzato in due tempi da Vittorio. Al 22’ D’Amico lancia Mondello, che riceve in area e calcia da posizione defilata senza trovare la porta. Gli ospiti continuano a spingere e al 25’, sul cross di Campo, Paludetti sotto porta devia di prima ma manda sul fondo. Primo sussulto della Jonica al 27’: cross di Lombardo da sinistra per Ferraro, che riceve i area ma colpisce debolmente di testa e l’azione sfuma. Al 35’ Mondello va al cross da sinistra, Paludetti viene anticipato da Cambria al momento del tiro, la sfera arriva ad Assenzio che lascia partire un tiro-cross che attraversa l’area senza che nessuno riesca ad intervenire. Il Camaro chiude in avanti e al 42’ Assenzio si invola verso l’area avversaria, supera in velocità Lombardo ma viene chiuso dalla tempestiva uscita di Vittorio. Prima del riposo altra chance ospite: Mondello serve in area Paludetti, finta sul diretto marcatore e tiro di sinistro neutralizzato dal portiere avversario. All’intervallo Camaro in vantaggio grazie al rigore trasformato da Assenzio.
Nella ripresa il Camaro torna in campo con Calogero al posto di Falcone. Dopo due minuti grande occasione per la Jonica: Savoca vince due contrasti, entra in area e serve Ferraro che, tutto solo, manda fuori da pochi passi. All’8’ si rivede il Camaro: Arena recupera palla al limite, controllo e sinistro potente che però si spegne a lato. Al 23’ Paludetti riceve al limite, entra in area e calcia di potenza, Vittorio si distende e devia in corner. Sono le prove generali per il gol del raddoppio che arriva meno di un minuto dopo: percussione di Cappello, palla a Paludetti che si gira bene e fulmina Vittorio con un destro imprendibile che si insacca a fil di palo. La Jonica prova subito a reagire e al 25’ Savoca ci prova dal limite ma trova l’opposizione di Cammaroto, poi Sanneh completa l’opera abbrancando il pallone. Al 26’ Ginagò rimpiazza un esausto Cappello. A seguire da segnalare due tiri, uno per parte, abbondantemente fuori misura: Arena da un lato, Loria dall’altro. Alla mezzora Munafò rileva Assenzio. Al 33’ cambio tra classe 2000: Spoto rileva D’Amico. La Jonica ci riprova al 37’ con la punizione dal limite di Monaco ma Sanneh blocca in tuffo. Quinto e ultimo cambio operato da Lucà al 38’: entra Petrullo, esce Paludetti. Al 41’, sul cross di Ginagò, è Spoto a colpire di testa in area ma la sua deviazione è debole e Vittorio può intervenire senza affanni. Al 43’, un po’ a sorpresa, la Jonica rientra in partita: tiro da fuori di Ferraro, Sanneh non trattiene e Uscenti deposita in rete. Negli ultimi minuti i neroverdi sono però bravi a tenere gli avversari lontani dalla propria area e a portare a casa la preziosa e meritata vittoria.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007