Elezioni Cassa Forense, a Messina è corsa a due - Tempostretto

Elezioni Cassa Forense, a Messina è corsa a due

Alessandra Serio

Elezioni Cassa Forense, a Messina è corsa a due

venerdì 23 Settembre 2022 - 08:38

Giacobbe Vs Carrozza a Messina, Correnti a Barcellona. Tutti i candidati in lista, si vota dal 26 al 30 settembre

MESSINA – Tempo di elezioni anche nel mondo della giustizia. Dal 26 al 30 settembre gli avvocati vanno al volto per scegliere i componenti dei delegati della Cassa Forense per il quadriennio 2023-2026.

In provincia sono tre i candidati: i messinesi Carlo Carrozza e Luigi Giacobbe e l’avvocato Corrado Correnti di Barcellona.

“Inizio questa nuova avventura con l’entusiasmo e l’impegno che da sempre caratterizzano il mio percorso professionale”, spiega Carlo Carrozza, legale nel prestigioso e storico studio di famiglia.

Di fronte avrà il collega Luigi Giacobbe, da sempre impegnato nelle questioni che riguardano la categoria. “Imposizione contributiva proporzionale al reddito, eliminazione dei minimi, riduzione del contributo soggettivo per i colleghi sotto i 40 anni, eliminazione delle indennità e dei benefit corrisposti al consiglio di amministrazione e revoca delle sanzioni e degli interessi, questo il mio programma”, spiega il legale.

Nel comprensorio del Longano è Corrado Correnti il candidato a proporsi, anche lui impegnato in uno studio legale storico del foro barcellonese.

Nelle varie sedi dei consigli dell’Ordine le urne sono aperte con tempistiche diversificate. Si vota tutto il giorno tutti e cinque i giorni a Messina e Barcellona, dalle 10 alle 13 a Patti.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007