Crisi idrica a Barcellona, l'assessore Pino: "Entro sera torna la normalità" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Crisi idrica a Barcellona, l’assessore Pino: “Entro sera torna la normalità”

Redazione Tirreno

Crisi idrica a Barcellona, l’assessore Pino: “Entro sera torna la normalità”

sabato 01 Luglio 2017 - 14:04
Crisi idrica a Barcellona, l’assessore Pino: “Entro sera torna la normalità”

I problemi alle pompe hanno messo in ginocchio le frazioni collinari di San Paolo, Gala e Cannistrà, dove l'acqua è tornata solo nel pomeriggio, e non ancora in tutte le zone. Problemi anche a Calderà. "Ma contiamo di ripristinare la normalità entro stasera" - ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici

“Entro la serata contiamo di riportare l’acqua in tutte le frazioni che hanno avuto problemi in questi giorni”. Così l’assessore ai lavori pubblici di Barcellona Pozzo di Gotto, Tommaso Pino, ha rassicurato i cittadini barcellonesi, alle prese con l’ennesima emergenza idrica. Particolarmente colpite le frazioni di Cannistrà, San Paolo e Gala, dove problemi di alimentazione hanno portato al blocco delle pompe che, dalla città, portano l’acqua nelle colline. Nella giornata di oggi problemi simili si sono verificati a Calderà, a causa di un problema a un’altra pompa.

“Per quel che riguarda le frazioni collinari la situazione sta rientrando nella normalità” – spiega l’assessore – “è stato richiesto un aumento della tensione per le pompe, che ha permesso di rimetterle in funzione. C’è ancora qualche problema nelle zone più alte, ma dovrebbe risolversi con la ripresa della normale attività delle pompe. Nel frattempo, già da ieri il Comune ha messo a disposizione delle autobotti per gli abitanti delle frazioni coinvolte. Un ulteriore passo per mitigare la crisi idrica sarà l’attivazione d’urgenza del nuovo pozzo di contrada Cappa, che fornirà i serbatoi di San Paolo”.

A Calderà l’acqua è mancata invece in mattinata. In questo caso, a guastarsi è stato l’interruttore di una pompa. “Il problema non è grave e dovrebbe essere risolto entro poche ore” – ha aggiunto Pino.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x