Giardini Naxos. Programma del fabbisogno e del personale approvato dalla Giunta, si punta a risparmiare - Tempostretto

Giardini Naxos. Programma del fabbisogno e del personale approvato dalla Giunta, si punta a risparmiare

Enrico Scandurra

Giardini Naxos. Programma del fabbisogno e del personale approvato dalla Giunta, si punta a risparmiare

martedì 03 Maggio 2016 - 22:23

L'Esecuttivo ha dato il "via libera" al piano triennale che servirà a mantenere solida la struttura amministrativa e a garantire gli stipendi ai dipendenti di Palazzo dei Naxioti. Con l'obiettivo di pianificare il futuro in modo efficiente.

L’obiettivo è quello di assicurare le esigenze di funzionalità e di ottimizzare le risorse per il migliore funzionamento dei servizi compatibilmente con le disponibilità finanziarie e di bilancio. Dando agli organi di vertice degli uffici comunali l’opportunità di programmare le spese per il personale nel corso dei prossimi tre anni. E proprio per fare ciò la Giunta municipale di Giardini Naxos, retta dal sindaco Nello Lo Turco, ha approvato il programma triennale del fabbisogno del personale e delle assunzioni per il periodo compreso tra il 2016 e il 2018. Un piano necessario per rimanere nei limiti del Patto di Stabilità a cui le Amministrazioni pubbliche devono rimanere ancorate per prevedere le spese anche per ulteriori assunzioni. Queste ultime sono state inserite nel Bilancio pluriennale, esitato il 10 dicembre scorso, e nel Piano delle performance relative fino al 2017. Dopo studi specifici effettuati dal dirigente giardinese del settore Economato e Ragioneria, Mario Cavallaro, si è potuto capire, dunque, che il totale di risparmio dal 2014 in poi, e datato fino al gennaio scorso, è stato di circa 314 mila euro, a fronte di un prospetto dei pagamenti, relativi al personale nell’esercizio finanziario del 2014, di 2 milioni 873 mila e 186 euro, e di 2 milioni 771 mila nel 2015. Mentre la previsione nel corso del 2016 sarà di circa 2 milioni 743 mila e 223 euro. Tutte cifre che l’ufficio competente ha provveduto già ad incasellare e che hanno rispettato il Patto di Stabilità interno.

Enrico Scandurra

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007