Estorsione e furti a Milazzo. Arrestati un reggino e tre catanesi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Estorsione e furti a Milazzo. Arrestati un reggino e tre catanesi

Marco Ipsale

Estorsione e furti a Milazzo. Arrestati un reggino e tre catanesi

lunedì 06 Luglio 2020 - 17:36
Estorsione e furti a Milazzo. Arrestati un reggino e tre catanesi

Arrestato un 40enne reggino incensurato, per estorsione, e tre donne catanesi con precedenti

Ha più volte telefonato a un commerciante di Milazzo, minacciandolo per farsi consegnare una consistente somma di denaro per il risarcimento di un debito inesistente, prospettando viceversa ritorsioni.

Il commerciante si è rivolto ai carabinieri di Milazzo, che hanno indagato insieme al sostituto procuratore di Barcellona, Matteo De Micheli, e hanno individuato l’estorsore, il 40enne incensurato E. L., di Reggio Calabria, che aveva fissato un appuntamento per riscuotere la richiesta in un’isolata cappella religiosa di Milazzo.

Quando ha ricevuto il denaro, è stato arrestato dai carabinieri per estorsione e portato al carcere di Barcellona, in attesa di essere giudicato.

Tra gennaio e marzo, invece, erano stati segnalati furti di alimentari e alcolici in alcuni supermercati, per un valore totale di circa 2.000 euro. I carabinieri di San Filippo del Mela hanno ascoltato i testimoni e visionato la videosorveglianza dei negozi, individuando le possibili ladre e confrontandole con le persone gravate da precedenti specifici.

Sono così state arrestate tre donne catanesi di 32, 30 e 25 anni, che dopo i furti erano rientrate nella città etnea. Il giudice del Tribunale di Barcellona ha stabilito per loro gli arresti domiciliari.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Ma stu gran xxxxx calabrisi comu si pemmetti i veniri in Sicilia a fari u malandrinu

    0
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007