Violenze sulla moglie sessantacinquenne: marito ai domiciliari - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Violenze sulla moglie sessantacinquenne: marito ai domiciliari

Veronica Crocitti

Violenze sulla moglie sessantacinquenne: marito ai domiciliari

giovedì 11 Febbraio 2016 - 09:28
Violenze sulla moglie sessantacinquenne: marito ai domiciliari

Da ieri, l’uomo si trova ai domiciliari con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, con l’aggravante dei futili motivi ed abuso di relazioni domestiche.

Ancora una volta, a finire tra le pagine di cronaca, è un caso di maltrattamenti in famiglia e violenza contro le donne. Ha 64 anni l’uomo di Falcone che, ieri pomeriggio, è finito in manette al termine di una lunga indagine condotta dai carabinieri della Stazione locale.
Vittima la moglie di 65 anni che, da mesi, subiva i comportamenti aggressivi di colui che diceva di amarla. Spinte, calci e pugni, spesso dettati da banalissimi motivi, che la donna ha sempre preferito tacere e non denunciare nella speranza che prima o poi finissero.
Ma le violenze continuavano. A mettervi fine, dopo l’ennesima furente lite, sono stati i militari dell’Arma. Nonostante le reticenze della donna, i carabinieri hanno deciso di intervenire e far scattare le indagini. Da lì, la lunga serie di accertamenti ha permesso loro, coordinati dal pm Giorgia Orlando, di ricostruire ogni singolo episodio di violenza. Fondamentali le testimonianze di amici, parenti e medici che avevano avuto in cura l’anziana donna. E il cerchio, finalmente, si è chiuso. Da ieri, l’uomo si trova ai domiciliari. (Veronica Crocitti)

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007