Fallimento della catena Centro Convenienza: come chiedere un risarcimento - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Fallimento della catena Centro Convenienza: come chiedere un risarcimento

Redazione

Fallimento della catena Centro Convenienza: come chiedere un risarcimento

giovedì 21 Gennaio 2021 - 15:41
Fallimento della catena Centro Convenienza: come chiedere un risarcimento

Dopo il fallimento dei negozi in tanti si sono ritrovati ad aver ordinato e pagato mobili e merce mai ricevuta. Confconsumatori Messina spiega come fare

Sono molti, e sparsi in tutta Italia, i centri coinvolti nel fallimento della Essequattro s.r.l. società unipersonale, facente capo alla holding proprietaria della catena di negozi con il marchio “Centro Convenienza”. Alcuni dei punti vendita coinvolti si trovano anche a Messina, Barcellona pozzo di Gotto, Catania e Palermo

Confconsumatori Messina, tramite i propri esperti e le sedi provinciali, è a disposizione di tutti coloro che vorranno presentare domanda presso il Tribunale di Barcellona P.G. (ME) per chiedere indietro quanto anticipato per l’acquisto di mobili e altri beni mai consegnati dalla società oggi fallita.

A inizio ottobre scorso, il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha dichiarato il fallimento della società Essequattro. Nonostante le tante diffide arrivate nell’ultimo anno ai punti vendita Centro Convenienza per mancata consegna della merce, gli store hanno continuato a vendere beni e ad acquisire ordini.

Ora, i creditori e i terzi che vantano diritti reali o personali in capo alla Società fallita, quindi anche i consumatori che hanno pagato anticipatamente il prezzo di mobili mai consegnati, hanno la possibilità di depositare domanda di insinuazione al passivo fallimentare presso il Tribunale di Barcellona P.G.

Confconsumatori, come sempre, è a disposizione per informazioni e assistenza nella redazione dell’istanza. È possibile fissare un appuntamento scrivendo a Confconsumatori all’indirizzo di posta elettronica: confconsumatori.messina@gmail.com, oppure contattando il numero 351.8647740, dal lunedì al venerdì dalle 16,00 alle 19,00.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x