A piazza Unione Europea cerimonia commemorativa, in serata il Pilone si tingerà di "Tricolore” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

A piazza Unione Europea cerimonia commemorativa, in serata il Pilone si tingerà di “Tricolore”

A piazza Unione Europea cerimonia commemorativa, in serata il Pilone si tingerà di “Tricolore”

mercoledì 01 Giugno 2011 - 23:29
A piazza Unione Europea cerimonia commemorativa, in serata il Pilone si tingerà di “Tricolore”

In riva allo Stretto è arrivato anche il ministro Romano. A Roma la tradizionale parata lungo i Fori Imperiali, presenti oltre 80 delegazioni straniere e 31 Capi di Sato.

Il momento più atteso, soprattutto dai bambini, ma non solo da loro, è quello in cui le frecce tricolore “tagliano” il cielo, lasciandosi dietro le inconfondibili scie del bianco, del rosso e del verde. I colori di quella bandiera che oggi celebra il suo anniversario (il 65°), quest’anno concomitante al 150°esimo dell’Unità d’Italia. Era il 2 giugno del 1946 quando si tenne il referendum istituzionale a suffragio universale con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno, con 12.718.641 voti contro 10.718.502 l’Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati.

Una vera e propria cesura storica che continua ad essere celebrata con tutti gli onori del caso e anche di casa. Che saranno “tenuti” dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, impegnato a ricevere oltre 80 delegazioni di paesi e organizzazioni internazionali, con 31 capi di Stato di tutte le parti del mondo. Moltissimi assisteranno alla parata militare ai Fori Imperiali che quest’anno vedrà ciascuna forza armata impegnata in una rievocazione storica. Fra gli ospiti sul palco ci sarà il re di Spagna Juan Carlos. Nel pomeriggio, nella Cappella Paolina del Quirinale, gli ospiti assisteranno al un concerto da Camera dell’orchestra di Santa Cecilia. Sono in programma musiche di Vivaldi. Seguirà il pranzo ufficiale, durante il quale prenderanno la parola Giorgio Napolitano e il segretario generale delle Nazioni Unite. Napolitano regalerà agli ospiti stranieri un volume realizzato per l’occasione dalla Treccani, che contiene le foto salienti di questi 150 anni dell’Italia e brani del discorso celebrativo pronunciato il 17 marzo scorso da Napolitano a Montecitorio.

Anche a Messina si è svolto il tradizionale appuntamento commemorativo. Alla cerimonia, tenutasi a Piazza Municipio, era presente anche il ministro all’agricoltura Saverio Romano. Vi hanno inoltre preso parte un plotone di formazione interforze e la Banda della Brigata meccanizzata “Aosta” che ha reso gli onori militari.
In serata atteso appuntamento finale con l’illuminazione del Pilone che per l’occasione rifletterà sulle acque dello Stretto i colori bianco, rosso e verde.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x