Fiumedinisi. Torna lo scuolabus, ma le famiglie dovranno compartecipare alle spese - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Fiumedinisi. Torna lo scuolabus, ma le famiglie dovranno compartecipare alle spese

Gianluca Santisi

Fiumedinisi. Torna lo scuolabus, ma le famiglie dovranno compartecipare alle spese

lunedì 14 Ottobre 2019 - 07:00
Fiumedinisi. Torna lo scuolabus, ma le famiglie dovranno compartecipare alle spese

Quote di compartecipazione differenziate in base alla tipologia di trasporto

FIUMEDINISI – Da oggi, lunedì 14 ottobre, nel piccolo centro collinare è attivato il nuovo servizio scuolabus offerto dal Comune. La novità principale è rappresentata dalla richiesta di un contributo economico alle famiglie.

“A seguito delle recenti modifiche legislative sulla natura del servizio di trasporto scolastico – ha spiegato il sindaco di Fiumedinisi, Giovanni De Luca – che hanno di fatto sbloccato una impasse che rendeva quasi impossibile avviarlo, soprattutto per i piccoli enti, è stato necessario introdurre, a partire da quest’anno scolastico, una quota di compartecipazione a carico degli utenti”.

Le quote di compartecipazione previste sono differenziate in base alla tipologia di trasporto:
20 euro al mese per gli alunni residenti fuori centro abitato (10 euro al mese per il secondo figlio e gratuito dal terzo figlio in poi) che utilizzano quotidianamente lo scuolabus; 2 euro a corsa (entro i 10 km) oppure 5 euro a corsa (oltre i 10 km) per gli alunni che usufruiscono dello scuolabus in via saltuaria per uscite di classe, progetti scolastici, etc.

Le iscrizioni vanno effettuate presso l’Ufficio scolastico dell’Area affari generali del Comune, utilizzando l’apposito modulo.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007