Fragale: "Non è un caso se De Luca non si dimette da sindaco" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Fragale: “Non è un caso se De Luca non si dimette da sindaco”

.

Fragale: “Non è un caso se De Luca non si dimette da sindaco”

. |
venerdì 10 Gennaio 2020 - 09:27
Fragale: “Non è un caso se De Luca non si dimette da sindaco”

La riflessione dell'ex city manager sulla questione dell'intergruppo e delle paventate dimissioni

Di seguito la riflessione di Emilio Fragale sulla vicenda legata al Salva Messina 2020

All’idea dell’intergruppo non era opportuno impiccarsi. Leggiamo i documenti di riposta al Sindaco con la lente del politichese. De Luca ha meriti indiscussi. Può essere soddisfatto. Ha riposizionato Sicilia Futura al centro del dibattito: cosa santa e giusta. Accuriti, accurriti. Ha riunito il PD: cosa santa e giusta. Accurriti, accurriti.

Stanata la Lega

Ha snidato la Lega: cosa santa e giusta. Accurriti, accurriti. Ha rammentato che a Messina la Meloni non ha consiglieri comunali: cosa santa e giusta. Accurriti, accurriti. Ha evidenziato che il capogruppo di Forza Italia mai ha nominato FI, rappresentando “un gruppo elettivo che fa parte del centro destra”: cosa santa e giusta. Accurriti, accurriti.

D’Alia redivivo

Ha rinsaldato l’area Genovese: cosa santa e giusta. Accurriti, accurriti. Ha rilevato e rivelato +Europa: cosa santa e giusta. Accurriti, accurriti. Ha ispirato una lectio magistralis del redivivo D’Alia: cosa santa e giusta. Accurriti, accurriti. Ha segnalato che Luigi Genovese ha personalità altra rispetto a Francantonio Genovese: cosa santa e giusta. Accurriti, accurriti. Ha sfarinato il M5S: cosa santa e giusta. A scappati, a scappati. Ok. Riavvolgiamo il nastro e cambiamo passo.

Il caso e la cabala

De Luca è sindaco per caso. Il caso volle che il candidato del centro-destra, a liste definite, cominciò ad avvertire prurito per i compagni di processione; il caso volle, altresì, che le liste del centro-sinistra individuato il candidato sindaco fecero emergere prurito endemico e atavico.

De Luca non si dimette da Sindaco per caso. Il caso volle che tra chi corre(ra’) verso e chi fugge(ira’) da non si adeguerà – comunque – al ritmo delle 48 pagine. 48 e’ numero da cabala.

Emilio Fragale

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x