Milazzo. Marano presenta una denunzia- querela in seguito alle continue emissioni gas - Tempostretto

Milazzo. Marano presenta una denunzia- querela in seguito alle continue emissioni gas

Serena Sframeli

Milazzo. Marano presenta una denunzia- querela in seguito alle continue emissioni gas

Tag:

martedì 17 Giugno 2014 - 13:07

Dopo i diversi esposti, il gruppo dei Verdi passa alle maniere forti per fare chiarezza su fenomeni sempre più frequenti

Giuseppe Marano del Gruppo dei Verdi di Milazzo ha presentato oggi un atto di denunzia-querela alla Procura della repubblica di Barcellona PG a seguito della “serie interminabile di fenomeni odorigeni di gas disturbanti e molesti”.
Marano ha diverse volte, come lui stesso afferma “segnalato sistematicamente questi eventi emissivi alla Capitaneria di Porto di Milazzo e ad altre autorità preposte. Peraltro ero stato anche contestualmente raggiunto da numerose telefonate di cittadini Milazzesi che lamentavano la percezione dei medesimi odori nauseabondi provenienti dalla zona industriale, ivi percependo un caratteristico e sgradevole odore di gas”.
“Trattavasi- continua a spiegare Marano- di fenomeni emissivi di particolare intensità e durata che, in determinate concentrazioni e secondo i tempi di esposizione, sono indice della emissione in atmosfera di agenti inquinanti pericolosi per la salute umana oltre che per l’ambiente. Gli effetti nocivi sulla salute umana sono causati dall’esposizione tanto acuta che cronica a tali agenti inquinanti”.
I Verdi di Milazzo e della Valle del Mela auspicano che dopo questa denuncia “la magistratura faccia definitivamente chiarezza su episodi che si ripetono ormai con cadenza anche settimanale e che minano la salute e la tranquillità dei cittadini del nostro comprensorio”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007