Furci. Anagrafe sanitaria in municipio, Francilia chiede all'Asp un protocollo d'intesa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Furci. Anagrafe sanitaria in municipio, Francilia chiede all’Asp un protocollo d’intesa

Gianluca Santisi

Furci. Anagrafe sanitaria in municipio, Francilia chiede all’Asp un protocollo d’intesa

giovedì 07 Novembre 2019 - 15:34
Furci. Anagrafe sanitaria in municipio, Francilia chiede all’Asp un protocollo d’intesa

Il sindaco punta ad offrire ai cittadini "servizi sotto casa a costo zero"

FURCI – Un protocollo d’intesa per facilitare l’accesso dei cittadini all’anagrafe sanitaria e ai relativi servizi. La richiesta è stata avanzata questa mattina dal sindaco Matteo Francilia all’Asp di Messina.

Il primo cittadino furcese, dopo essere venuto a conoscenza che alcuni comuni limitrofi hanno stipulato con l’Asp tale protocollo d’intesa, ha chiesto la disponibilità a sottoscrivere anche con il Comune di Furci un accordo per l’erogazione dei servizi di anagrafe sanitaria.

“Ci stiamo attrezzando – ha spiegato Francilia – per espletare questo importante servizio per i cittadini furcesi”. Attraverso la sottoscrizione del protocollo d’intesa con l’Asp i cittadini potranno accedere direttamente dal palazzo municipale all’anagrafe sanitaria, usufruendo così di servizi come la scelta, la revoca e il cambio del medico di base o del pediatra, di di richiesta del libretto sanitario e della tessera sanitaria.

“In questo modo – ha aggiunto Matteo Francilia – i cittadini , piuttosto che recarsi a Messina e fare ore ed ore di fila , avranno questo importante servizio sotto casa a costo zero. Pian piano Furci deve diventare una cittadina sempre più a misura d’uomo e virtuosa”.

L’iter per giungere all’apertura dello sportello è seguito dal consigliere comunale con delega alla Salute, Violetta Ferraro, che sta curando la predisposizione della documentazione necessaria.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007