Furci. Infopoint turistico, convenzione con una società per ampliare i servizi ai visitatori - Tempostretto

Furci. Infopoint turistico, convenzione con una società per ampliare i servizi ai visitatori

Carmelo Caspanello

Furci. Infopoint turistico, convenzione con una società per ampliare i servizi ai visitatori

mercoledì 13 Marzo 2019 - 10:30
Furci. Infopoint turistico, convenzione con una società per ampliare i servizi ai visitatori

Si tratta di un supporto finalizzato ad orientare l'utenza per ciò che concerne i servizi pubblici, di attività commerciali, dell’offerta turistica, di sagre, spettacoli ed iniziative patrocinate dal Comune

FURCI SICULO – Un infopoint turistico sulla centrale via IV Novembre (la Statale 114) per potenziare l’offerta a quanti soggiornano a Furci Siculo. Nei giorni scorsi è stato firmata una convenzione (foto) per la gestione del servizio, che rappresenta un vero e proprio “sportello” turistico, con la società Mb Travel concept-Mediterranea bus group Srl di Furci Siculo.

“Attraverso il personale della società, ai ragazzi del servizio civile, oltre che alla nostra Pro loco che già svolge il servizio di sportello turistico al Centro diurno – spiega il sindaco, Matteo Francilia – si potrà potenziare l’accoglienza e l’informazione per conto del Comune, fornendo un supporto che orienti l’utenza per ciò che concerne i servizi pubblici, di attività commerciali, dell’offerta turistica, di sagre, spettacoli ed iniziative patrocinate dall’Ente locale. Inoltre – prosegue Francilia – ci sarà un servizio di coordinamento e attività di back office, diffusione di materiale promozionale, gestione bacheche espositive con orari di bus, treni, trasferimenti, escursioni, brochure, depliant e così via.

Il servizio viene svolto a titolo gratuito dalla Mediterranea bus Group Srl, che ringrazio per la disponibilità considerato che svolgerà tutti i servizi di accoglienza e di informazione turistica in maniera gratuita. Saranno inoltre prodotti diversi servizi specifici per un turismo senza barriere con un itinerario indicante i luoghi accessibili ai diversamente abili e la realizzazione di una piantina del comune in cui sono indicate le strutture e le attività commerciali accessibili a persone disabili e tante altre iniziative. Questo è il primo passo – sostiene Francilia – per il miglioramento dell’offerta turistica nel nostro paese, che vedrà prossimamente il coinvolgimento di tutte le attività turistico-ricettive , affinché Furci, in pochi anni, possa diventare un paese-albergo con la creazione di un unico pacchetto turistico”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007