Ruba nella comunità in cui è ai domiciliari, arrestato 23enne - Tempostretto

Ruba nella comunità in cui è ai domiciliari, arrestato 23enne

Redazione

Ruba nella comunità in cui è ai domiciliari, arrestato 23enne

venerdì 04 Novembre 2022 - 11:45

Il giudice ha disposto per lui di nuovo i domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Gioiosa Marea hanno arrestato, in flagranza di reato, per evasione e furto aggravato, un 23enne originario di Gioiosa Marea, già noto alle forze dell’ordine.

Durante il controllo alle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, a Gioiosa Marea, i Carabinieri hanno sorpreso l’uomo, ristretto al regime degli arresti domiciliari presso un villaggio turistico per il reato di maltrattamenti in famiglia, fuori dall’appartamento a lui in uso ed all’interno della reception, in possesso della somma di 120 euro in banconote di vario taglio asportate dalla cassa della struttura ricettiva. Il 23enne pertanto è stato arrestato, in flagranza di reato, per evasione e furto aggravato.

Il giudice del Tribunale di Patti, dopo aver convalidato l’arresto operato dai Carabinieri, ha ripristinato a suo carico la misura cautelare degli arresti domiciliari.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007