Gara per servizio aliscafi, si potrà tornare da Reggio a Messina tra le 23 e le 24 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Gara per servizio aliscafi, si potrà tornare da Reggio a Messina tra le 23 e le 24

Redazione

Gara per servizio aliscafi, si potrà tornare da Reggio a Messina tra le 23 e le 24

venerdì 14 Gennaio 2022 - 14:14

Domande entro il 28 febbraio. Finalmente un collegamento diretto per passare una serata nell'altra città dello Stretto

Quasi 37 milioni di euro per garantire i servizi di trasporto veloce di passeggeri tra i porti di Reggio Calabria e Messina e viceversa. È quanto prevede la procedura di gara, gestita da Invitalia per conto del Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili.

In particolare, la gara prevede l’affidamento in concessione dell’esercizio del servizio pubblico di trasporto marittimo che dovrà essere garantito attraverso unità navali veloci (monocarena, aliscafo o catamarano).

L’aggiudicatario otterrà in concessione il servizio per 5 anni. Per presentare le offerte c’è tempo fino al 28 febbraio 2022.

La durata massima del tragitto, da banchina a banchina con tempi di manovra inclusi in condizioni di tempo buono, è fissata in 30 minuti da Messina verso Reggio Calabria e in 35 minuti da Reggio Calabria a Messina per un percorso complessivo di circa 18 miglia nautiche.

L’operatore dovrà assicurare un numero minimo di corse così definito:

  • nei giorni feriali, dal lunedì al venerdì, servizio giornaliero con 16 coppie (16 andata e 16 ritorno) di corse al giorno, nella fascia oraria dalle 5:30 alle 21;
  • il sabato, la domenica e i giorni festivi, servizio giornaliero con 6 coppie (6a./6r.) di corse al giorno, nella fascia oraria dalle 8 alle 18;
  • tutti i giorni, festivi inclusi, servizio giornaliero con un’ulteriore coppia (1a./1r.) di corse nella fascia oraria dalle 23 alle 24.

Una novità attesa perché così i messinesi potranno passare una serata a Reggio Calabria anche solo per mangiare una pizza, sfizio finora precluso dal fatto che l’ultima corsa da Reggio a Messina è alle 20.55, addirittura il sabato, la domenica e i festivi alle 17.40.

Idem per i reggini, che potranno tornare in serata da Messina verso la propria città senza dover per forza passare da Villa San Giovanni.

Un commento

  1. Tra le condizioni poste nel bando si dice che: “La durata massima del tragitto, da banchina a banchina con tempi di manovra inclusi in condizioni di tempo buono, è fissata in 30 minuti da Messina verso Reggio Calabria e in 35 minuti da Reggio Calabria a Messina per un percorso complessivo di circa 18 miglia nautiche”.

    Chiedo, che velocità dovrebbero mantenere i mezzi durante la corsa (condi-meteo favorevoli), per percorrere il tragitto in 30′ comprese le manovre di attracco?

    E chi verificherà che ciò venga rispettato, se non si effettueranno prove dinamiche per ogni compagnia che attesti il dato che poi dichiarerà per la candidatura?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007