È un pensionato di Latina l'uomo trovato senza vita a Paradiso - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

È un pensionato di Latina l’uomo trovato senza vita a Paradiso

Alessandra Serio

È un pensionato di Latina l’uomo trovato senza vita a Paradiso

lunedì 16 Novembre 2015 - 11:58
È un pensionato di Latina l’uomo trovato senza vita a Paradiso

I familiari, giunti stamani a Messina, hanno riconosciuto Augusto Agnoni, 74 anni, scomparso tre giorni fa. Domani l'autopsia

È stato identificato il corpo dell'uomo emerso ieri a Paradiso. È di un pensionato di Latina, Augusto Agnoni, riconosciuto stamani dalla figlia e dal genero. Il settantaquattrenne mancava da casa dallo scorso 14 ottobre. Ancora da chiarire come sia scomparso è come sia arrivato fino a Messina, dove è stato recuperato all'alba di ieri, a pochi metri della battigia. Maggiori particolari emergeranno domani dopo l'autopsia.

A permettere di risolvere il giallo e restituire alla famiglia il corpo del loro caro – che sarà possibile tumulare dopo l'esame medico legale disposto dal pm Stefania La Rosa, titolare del caso – sono stati i social network. L'identikit diffuso dai carabinieri – a lavoro sul caso c'è il Nucleo Radiomobile ai comandi del maggiore Emanuela Rocca – è stato riconosciuto da alcuni utenti come corrispondente alla descrizione che la figlia del pensionato aveva pubblicato sulla sua bacheca di Facebook e quella degli amici. Più di una segnalazione è arrivata anche al nostro giornale già ieri sera.
I jeans, il maglione e lo smanicato blu, i capelli brizzolati e l'età hanno subito fatto pensare ai post diffusi da Latina in cui la famiglia Agnoni lanciava appelli per avere notizie del settantaquattrenne.

Sono ancora tanti i punti da chiarire: a quanto pare il pensionato potrebbe essere annegato in riva allo Stretto, dove non è ancora chiaro come sia arrivato. L'uomo è uscito di casa per una visita specialistica e non ha più fatto ritorno a casa senza dare alcuna notizia. In tasca aveva 600 euro ma niente che chiarisca cosa sia successo e dove sia stato tra il 14 e il 15 ottobre.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007