Gioia Tauro (RC), arrestati 2 pusher: marijuana persino nel cestello della lavatrice - Tempostretto

Gioia Tauro (RC), arrestati 2 pusher: marijuana persino nel cestello della lavatrice

mario meliado

Gioia Tauro (RC), arrestati 2 pusher: marijuana persino nel cestello della lavatrice

venerdì 12 Novembre 2021 - 10:30

In cella un 57enne e un 44enne "beccati" con 2,5 kg d' "erba" nascosti dietro i sedili. Altri tre chili e mezzo erano celati in casa del più anziano

GIOIA TAURO – Arrestati per spaccio due presunti pusher di Gioia Tauro di 57 e 44 anni. Ad agire, i Carabinieri della Compagnia gioiese, supportati dalle Squadre d’intervento operativo del 14° Battaglione di Vibo Valentia.

Durante controlli sul territorio, i militari hanno fermato un’auto di grossa cilindrata che percorreva ad elevata velocità la Statale “111”, diretta in autostrada. Gli uomini dell’Arma si sono sùbito insospettiti, per via dell’atteggiamento alquanto nervoso assunto dagli occupanti.
Così, hanno eseguito una perquisizione del mezzo: ben nascosta dietro i sedili, c’era una busta contenente circa due chili e mezzo di marijuana.

Dopo aver condotto i fermati alla stazione di Gioia per gli atti di rito, i Carabinieri son passati alle perquisizioni domiciliari.
Nuovamente, il loro “fiuto” non ha fatto cilecca: in casa del 57enne, dentro un’altra busta di plastica, c’erano altri 3 chili e mezzo circa d’ “erba”. Sorprendente il nascondiglio prescelto: il cestello della lavatrice.

In attesa della convalida degli atti, i due presunti spacciatori si trovano nel carcere di Palmi.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007