Dal Gypsum Art Festival al professionismo. L'avventura di Sonia Iorco e Domenico Bianco - Tempostretto

Dal Gypsum Art Festival al professionismo. L’avventura di Sonia Iorco e Domenico Bianco

Salvatore Di Trapani

Dal Gypsum Art Festival al professionismo. L’avventura di Sonia Iorco e Domenico Bianco

martedì 15 Novembre 2016 - 07:00

E' stata la vincitrice del Gypsum Art Festival edizione 2015 e con la sua straordinaria voce aveva praticamente incantato pubblico e giuria. Sonia Iorco, oggi quindicenne, è pronta adesso a tentare la strada del professionismo e debutta con "Il caffè delle 8 di mattina".

Giovani talenti alla ribalta. Sonia Iorco, già conosciuta per la propria vittoriosa partecipazione al Gypsum Art Festival di Gesso nel 2015, si prepara ad accedere al panorama professionistico debuttando col brano "Il caffè delle 8 di mattina" di Domenico Bianco "Niko", giovane e talentuoso musicista già autore di diversi testi musicali.

"E' nato tutto grazie al Gypsum Art Festival e a Carmen Villalba che mi ha preso sotto la sua ala protettiva -spiega Sonia Iorco- devo a loro quest'importante traguardo che spero sia solo il punto di partenza per questo viaggio nel mondo della musica. Con Domenico -ha concluso- siamo già al lavoro su nuove proposte musicali".

Carmen Villalba, allora giudice del Gypsum Art Festival, ha curato tramite la propria etichetta “MTM Metamorfosi edizioni Musicali” la prima videoclip di Sonia e Domenico. Il video è stato poi prodotto da Ezio Cosenza della The Cube Production.

"Il caffè alle 8 di mattina", questo il nome del brano da cui è tratto il video musicale. Il testo, particolarmente interessante sotto diversi punti di vista, riesce a travolgere senza risultare mai banale. Quello che viene narrato è un amore impossibile, un amore che è stato e che non è più destinato ad essere. Uno struggimento tipicamente adolescenziale che fa sorridere e che profuma come il primo grande amore, quello che per sempre resterà indelebile nella nostra memoria.

E' con un sagace utilizzo dell'immagine e dell'inquadratura, oltre che delle perfette metafore narrative, che ci viene mostrata una giovane quasi impossibilitata ad andare avanti. Una giovane bloccata sempre nello stesso giorno, in costante attesa. Ma l'attesa alla fine viene disattesa e l'unica cosa possibile è andare avanti, verso il domani.

Un messaggio importante, dunque, quello che ci viene mostrato. Un esplicito invito a vivere le proprie emozioni e i propri sentimenti senza alcun ripensamento, consapevoli tuttavia che il passato non è che il trampolino di lancio per il proprio futuro. Ed è proprio verso il futuro che si proiettano anche Sonia Iorco e Domenico Bianco. Due compagni d'avventura accomunati dalla passione per la musica che sicuramente faranno ancora parlare di sé.  

Salvatore Di Trapani

Tag:

COMMENTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007