Messina, molestò sexy star: giovane a processo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, molestò sexy star: giovane a processo

Alessandra Serio

Messina, molestò sexy star: giovane a processo

mercoledì 14 Giugno 2017 - 07:46
Messina, molestò sexy star: giovane a processo

In attesa della sentenza a Santino Grioli, in cella dallo scorso agosto, sono stati concessi i domiciliari.

Riprende oggi il processo per Santino Grioli, il diciannovenne arrestato lo scorso anno per atti persecutori -stalking, maltrattamenti, lesioni personali e violenza sessuale nei confronti di una nota starlette cittadina, animatrice dei locali notturni.

In vista del processo i giudici della II sezione penale del Tribunale (presidente Samperi), gli hanno concesso i domiciliari, accogliendo la richiesta dei difensori, gli avvocati Paola Barbaro e Rosa Guglielmo.

Il giovane è stato rinchiuso in cella il 29 agosto 2016 dopo la denuncia della donna, molto nota in ambiente cittadino, che aveva raccontato di essere stata perseguitata per mesi dal diciannovenne, fino a quando lui non l'ha avvicinata e aggredita.

Dopo 10 mesi Grioli è uscito dal carcere, ed attende ora l'esito del processo. I giudici gli hanno concesso i domiciliari vista l'attenuarsi delle misure cautelari, il fatto che il processo è ormai a buon punto, sono già sfilati i testimoni ed alcuni hanno deposto a suo favore.

Alessandra Serio

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. questo tizio si è fatto 10 mesi di carcere per aver insistito ad un’escort/ballerina di lap dance, di uscire con lui..???????
    mentre invece, ai ladri che ti svaliggiano la casa di notte e ti massacrano di bastonate, non si può far nulla… o loro ti fanno causa…

    0
    0
  2. questo tizio si è fatto 10 mesi di carcere per aver insistito ad un’escort/ballerina di lap dance, di uscire con lui..???????
    mentre invece, ai ladri che ti svaliggiano la casa di notte e ti massacrano di bastonate, non si può far nulla… o loro ti fanno causa…

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007