Nebrodi, due denunce per terreni fantasma tra Tortorici e Sant'Agata - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nebrodi, due denunce per terreni fantasma tra Tortorici e Sant’Agata

Alessandra Serio

Nebrodi, due denunce per terreni fantasma tra Tortorici e Sant’Agata

martedì 31 Gennaio 2017 - 09:18
Nebrodi, due denunce per terreni fantasma tra Tortorici e Sant’Agata

Due imprenditori agricoli dei centri nebroidei avevano incassato 280 mila euro di contributi certificando la disponibilità di aree che in realtà erano demaniali, tra Cerami, Cesarò e Troina. Entrambi avevano ricevuto l'interdittiva antimafia.

Malgrado fossero già incappati in guai con la giustizia, continuavano a mettere a segno truffe ai danni della comunità europea presentando domande per contributi agricoli, certificando la disponbilità di aree che in realtà erano terreni demaniali. Così facendo, un imprenditore di Sant'Agata di Militello ed un altro di Tortorici, avrebbero incassato circa 280 mila euro.

Fino a quando la Guardia di Finanza di Nicosia non ha scoperto l'inghippo, denunciandoli per falso in atto pubblico finalizzato all'indebito conseguimento di provvidenze riferibili alla politica agricola comunitaria.

I terreni si trovano tra i comuni di Troina, Cerami e Cesarò, aree tutte ricadenti nel territorio del Parco dei Nebrodi e di competenza dell'Azienda rurale di Troina,

I due erano stati destinatari di apposita informazione interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura di Messina, poiché in possesso di gravi e molteplici precedenti penali riferibili alla cosiddetta criminalità rurale, da furti di bestiame al danneggiamenti ed altro.

Sono stati denunciati alla Procura di Patti.

Alessandra Serio

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007