Hockey prato. Positivo l'avvio in Coppa per il Don Bosco - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Hockey prato. Positivo l’avvio in Coppa per il Don Bosco

Piero Genovese

Hockey prato. Positivo l’avvio in Coppa per il Don Bosco

martedì 06 Ottobre 2020 - 16:00
Hockey prato. Positivo l’avvio in Coppa per il Don Bosco

Il weekend appena trascorso ha visto la PGS Don Bosco 2000 di Barcellona P.G. impegnata nel I round di Coppa Italia Maschile di hockey su prato: la prima squadra ha infatti disputato due gare raccogliendo 3 punti importanti (una vittoria ed una sconfitta).

Di una vittoria e una sconfitta è il bottino della PGS Don Bosco impegnata nel fine settimana nelle prime gare di Coppa Italia hockey prato.

1° giornata giocata sabato 3 sul rinnovato campo in sintetico dell’impianto Dusmet di Catania contro la Pol.Galatea. La formazione barcellonese si è da subito imposta sulla squadra di casa, un concentrato di atleti di grande esperienza e con importanti trascorsi nell’hockey italiano.

Superiorità atletica e gioco di squadra fruttano l’immediato doppio vantaggio degli ospiti (gol di Marco Mobilia ed Alessandro La Rocca). Solo un calo fisico della Don Bosco negli ultimi due quarti consente alla Pol.Galatea di rendersi più pericolosa e segnare la rete del definitivo 1-2.

Con esito opposto, ma positiva in termini di prestazione, la 2° giornata giocata domenica 4 sul polivalente della Cittadella universitaria di Messina. La Don Bosco affronta il Cus Unime (reduce dalla sofferta vittoria di sabato per 2-1 con la Raccomandata Giardini), assoluta protagonista degli ultimi campionati di serie B, ed esce sconfitta per 3-2 alla fine di una gara vivace e combattuta. I barcellonesi sbagliano l’approccio alla gara e commettono troppi errori, andando sotto di tre reti nei primi due quarti.

Cambia la storia della gara negli ultimi due quarti: la Don Bosco scende in campo concentrata e rientra prepotentemente in partita grazie ai gol del capitano La Rocca e di Elia Pino su angolo corto. Tante le occasioni sprecate nel finale dai barcellonesi che pressano la difesa del Cus Unime e creano tanto senza però riuscire a realizzare la rete del pareggio. L’incontro si chiude sul 3-2 per i padroni di casa, grazie anche alla buona prova del giovanissimo portiere Antonio Triolo (subentrato ad Andrea Cutugno nel secondo tempo) che al suo esordio assoluto in prima squadra neutralizza un rigore negando il quarto gol ai messinesi.

Giocata domenica anche Raccomandata Giardini – HC Ragusa (0-3).

“Non posso che essere soddisfatto della prestazione in queste prime due partite ufficiali” afferma il tecnico Giuseppe Genovese “Dopo la strana stagione 2019/2020 era fondamentale tornare a giocare e farlo con la solita passione e con ancora più grinta. Ed i ragazzi lo hanno dimostrato”.

Le prossime due gare si disputeranno sabato 10 ottobre sul sintetico di Messina e vedranno i barcellonesi affrontare la Raccomandata di Giardini Naxos e l’HC Ragusa.

Classifica: Cus Unime 6, Hc Ragusa e Don Bosco 3, Pol.Galatea e Raccomandata 0

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x