Il Cas risponde alla D'Angelo: "Morti strumentalizzate" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il Cas risponde alla D’Angelo: “Morti strumentalizzate”

Alessandra Serio

Il Cas risponde alla D’Angelo: “Morti strumentalizzate”

sabato 19 Giugno 2021 - 07:46

“Ci sentiamo impietriti dal dolore per le terribili perdite registratesi in questi giorni sulle nostre autostrade e vogliamo esprimere il nostro più sentito cordoglio ai familiari ed a tutti i cari delle vittime. Abbiamo seguito sin da subito gli sviluppi degli eventi e rimaniamo in attesa degli esiti delle indagini che potranno rivelarci con precisione le dinamiche degli accaduti.”

Il Consorzio Autostrade Siciliane esprime vicinanza alle famiglie delle vittime dei due incidenti stradali avvenuti sulla A20 e la A18 in due giorni.

Il presidente Franco Restuccia e il direttore generale Salvatore Minaldi, però, respingono la polemica sollevata dal deputato del M5S Grazia D’Angelo, che ritiene possibile una unica via per riportare in sicurezza le autostrade siciliane, cioè revocare la concessione al Cas.

“Permetteteci anche di esprime sdegno nei confronti di certe irrispettose e pericolose dichiarazioni apprese dagli organi di stampa. Non avremmo mai pensato si potesse pensare di utilizzare strumentalmente un’evento luttuoso del genere, utilizzando forme mediatiche che istigano all’odio.”, concludono i vertici dell’ente di contrada Scoppo.

Due gli incidenti mortali che hanno dato stura alla polemica: quello costato la vittima 36enne catanese Santi Castorina – su cui indaga la Procura di Barcellona che sta esaminando il mezzo e le barriere di protezione del viadotto – e quello che ha strappato alle famiglie un 48enne e il figlio di appena 14 anni di Gaggi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x