L'idea di De Luca in Prefettura. Affidare ai migranti manutenzioni e pulizia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

L’idea di De Luca in Prefettura. Affidare ai migranti manutenzioni e pulizia

L’idea di De Luca in Prefettura. Affidare ai migranti manutenzioni e pulizia

venerdì 29 Giugno 2018 - 12:00

Il neo sindaco ha incontrato la prefetta Maria Carmela Librizzi. Focus anche sulla Vara

"Protocolli d’intesa sperimentali che consentano ai migranti di poter fare dei lavori di manutenzione, pulizia e altri settori che riguardano la vivibilità". E' l'idea concordata in Prefettura dal neo sindaco Cateno De Luca con la prefetta Maria Carmela Librizzi, dopo aver esaminato la questione di chi viene ospitato in Italia e soprattutto a Messina, una delle città più interessate dagli sbarchi.

Si è stabilito anche di avviare le procedure per costituire il comitato metropolitano presieduto dalla prefetta e dal sindaco della città Metropolitana.

Focus pure sulla Vara. "Ci rivedremo a metà luglio – ha detto De Luca – per definire il programma di questo evento così importante".

Tag:

3 commenti

  1. Domanda…. ma non bisogna dargl i uno stipendio?? quindi con tutti i disoccupati di Messina fai questo anche ai tuoi elettori??

    0
    0
  2. a namo bene!!!! contanti disoccupati che ci sono se ne esce con i migranti .Vero è… al peggio non non c’è fine.A me questo sindaco non mi piace per niente…

    0
    0
  3. vorrei proprio vedere, sarebbe sufficiente anzi una vittoria toglierli dal lavoro che già svolgono molti di loro, tutti a guardia dei semafori, tutti fuori dai supermercati, tutti a cercare elemosina, tutti ad essere fastidiosi ed arroganti

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x