Insidiosa trasferta ai piedi del Vesuvio per la capolista Amando S. Teresa - Tempostretto

Insidiosa trasferta ai piedi del Vesuvio per la capolista Amando S. Teresa

Redazione

Insidiosa trasferta ai piedi del Vesuvio per la capolista Amando S. Teresa

sabato 09 Febbraio 2019 - 10:13
Insidiosa trasferta ai piedi del Vesuvio per la capolista Amando S. Teresa

Serie B2. Le avversarie hanno tenuto testa per 2 set all' Aragona la settimana scorsa e ancora nutrono qualche speranza di accesso ai play off

S. TERESA – Insidiosa trasferta ai piedi del Vesuvio per la Farmacia Schultze –Villa Zuccaro S. Teresa. Oggi, sabato, a Castellammare alle ore 16.30 incontrerà la Link Campus che occupa l’ottavo posto in classifica con 18 punti. Dovranno stare attente Rania e compagne ad affrontare la squadra campana, nella quale giocano elementi di grossa esperienza quali le sorelle Liguori, e che nel palazzetto di casa hanno ottenuto ben 15 punti nel girone di andata. Le avversarie hanno tenuto testa per 2 set all’ Aragona la settimana scorsa e ancora nutrono qualche speranza di accesso ai play off.

Camiolo fin dal primo allenamento settimanale ha lavorato sulla tattica e sta recuperando piano piano tutte le giocatrici acciaccate. Sarà un match duro quello di sabato, ma l’Amando dovrà cercare di portare a casa l’intera posta per mantenere i 4 punti di vantaggio su Aragona (impegnata a sua volta a Pizzo Calabro), prima del big match di sabato 16 febbraio.

In sala stampa si presenta oggi Federica Foscari , rimasta a riposo contro Battipaglia, che ci fornisce le sue impressioni sul prossimo match: “Le trasferte campane – esordisce – sono sempre molto impegnative prima di tutto a livello fisico, e secondariamente a livello mentale. Giochiamo in un campo molto ostico, quello di Castellammare di Stabia e con una palla che non è la nostra (il mikasa). Ma nonostante ciò tenteremo, con le unghie e con i denti, e con il sostegno dei nostri Eagles, di prendere il bottino pieno e tornare a Santa Teresa il più soddisfatte possibili. Ritrovo dall’altra parte della rete – conclude – le gemelle Liguori, a cui sono molto affezionata personalmente e di cui conosco l’indiscusso valore tecnico”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007