"Investiamo… sul talento", aperto al Palacultura l'anno scolastico alla presenza dell'Arcivescovo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Investiamo… sul talento”, aperto al Palacultura l’anno scolastico alla presenza dell’Arcivescovo

.

“Investiamo… sul talento”, aperto al Palacultura l’anno scolastico alla presenza dell’Arcivescovo

. |
venerdì 18 Ottobre 2019 - 17:14

Il tema puntava a raggiungere il mondo dei giovani per trasmettere loro messaggi educativi

MESSINA – Il Palacultura “Antonello da Messina” è stato gremito da giovani studenti provenienti da diversi Istituti di Scuola secondaria di secondo grado di Messina e provincia, in occasione della manifestazione di apertura dell’Anno scolastico 2019-2020, «giovani in cammino…giovani in festa», promossa dall’Ufficio insegnamento religione cattolica e Pastorale scolastica dell’Arcidiocesi di Messina Lipari S. Lucia del Mela, giunta alla 5a edizione.

L’evento, ha avuto come tema «‘CO-responsabili e creativia scuola: investiamosul talento», con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani perché avviino un proficuo e consapevole percorso per la realizzazione del proprio talento nel loro cammino esistenziale. La tematica è stata declinata nei seguenti obiettivi: cercare, ri-cercare, trovare, coltivare, accompagnare, custodire, orientare il proprio talento.

Anche quest’anno l’incontro – coordinato dal professore Giorgio Infantino, delegato per la Pastorale scolastica insieme al Gruppo di progettazione e patrocinato dal Dipartimento di Scienze cognitive, psicologiche, pedagogiche e degli Studi culturali dell’Università degli Studi di Messina – ha visto presente anche l’Arcivescovo, mons. Giovanni Accolla e Mons. Michele Giacoppo, direttore dell’Ufficio Irc. L’iniziativa si è svolta con il consueto stile della festa, una sorta di laboratorio creativo, un think lab, con una metodologia ben definita: rendere criticamente pensanti tutti i partecipanti. Il tema – presentato principalmente da diversi alunni che durante il loro percorso scolastico si sono contraddistinti per impegno, responsabilità e progettualità sia accademica che lavorativa – puntava a raggiungere il mondo dei giovani per trasmettere loro messaggi educativi, tanto sul piano teoretico quanto su quello empirico, per motivarli alla ricerca e alla realizzazione del proprio talento.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007