"Via dei Forti della Città dello Stretto". I Cavalieri ancora in cammino - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Via dei Forti della Città dello Stretto”. I Cavalieri ancora in cammino

Claudio Panebianco

“Via dei Forti della Città dello Stretto”. I Cavalieri ancora in cammino

venerdì 02 Ottobre 2015 - 08:17
“Via dei Forti della Città dello Stretto”. I Cavalieri ancora in cammino

Si è svolta in questi giorni la IX edizione de "Via dei Forti della Città dello Stretto", organizzata dall'Associazione "Il Centauro onlus", occasione in cui i Cavalieri messinesi, Catanesi e addirittura Bergamaschi, hanno potuto interagire con le bellezze delle zone rurali e storiche

La IX edizione de "Via dei Forti della Città dello Stretto", organizzata dall'Associazione "Il Centauro onlus", in sinergia con il Centro Diurno Camelot del Dipartimento Salute Mentale Messina Nord, con il patrocinio del Comune di Messina, della Fondazione Bonino Pulejo, dell'Azienda Foreste Demaniali della Provincia di Messina, dell'Assessorato ai Beni Culturali ed Ambientali della Provincia di Messina, della Lega Navale di Messina, del Coordinamento Forti dello Stretto e l'UISP Sicilia lega Equitazione, si è svolta come ogni anno nonostante le avverse condizioni meteo.

I Cavalieri, giunti in questa occasione anche da un circolo catanese e addirittura da Bergamo (i Cavalieri Prealpini, dopo un lungo viaggio e in preparazione di un percorso sui Nebrodi), hanno fatto campo base a Forte Serra la Croce, ospiti dell'associazione Discover Messina – Sicily e del presidente Michele Salvo. La manifestazione si è sviluppata attraverso un itinerario che ha attraversato i Villaggi di Curcuraci, Faro Superiore, Ganzirri, Capo Peloro e Grotte, passando per la Torre degli Inglesi, Il Pilone, la Torre Saracena e Forte Masotto.

Giunti a Grotte, i cavalieri hanno potuto gustare le prelibatezze locali e l'ospitalità della Lega Navale di Messina, presieduta da Carmelo Recupero. Il gruppo ha potuto visitare la Batteria Masotto, osservando la costruzione militare ottocentesca, interagendo con un patrimonio vivo. "In una città abituata a piangersi addosso e che scarica colpe e responsabilità sugli altri", dichiara il presidente dell'Associazione Il Centauro onlus, Matteo Allone, "è bello poter fare squadra, è bello testimoniare, che con il contributo di tutti, si può essere protagonisti. Ed a vincere è la città, con la sua bellezza inimitabile, la sua anima, la sua storia".

Claudio Panebianco

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007