"Madonna" di Alibrandi all'asta: il "vorrei ma non posso" della Regione - Tempostretto

“Madonna” di Alibrandi all’asta: il “vorrei ma non posso” della Regione

Redazione

“Madonna” di Alibrandi all’asta: il “vorrei ma non posso” della Regione

giovedì 24 Novembre 2022 - 11:30

L'assessora Amata spiega perché la Regione non parteciperà. E fa un appello ai privati

La “Madonna con Bambino e San Giovannino” potrebbe essere acquisita (ma non acquistata) dalla Regione siciliana. O quantomeno l’intenzione è quella secondo quanto spiega l’assessore regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, Elvira Amata. La messinese ha raccolto l’appello di un gruppo di studiosi e cittadini dello Stretto, che avevano chiesto l’acquisto e il restauro dell’opera, sfruttando la vendita in programma il prossimo 25 novembre alla casa d’aste parigina Artcurial. Un’occasione che per motivi burocratici non potrà essere sfruttata, ma l’auspicio è che possano intervenire i privati.

Elvira Amata: “Auspicio è che l’acquisti un privato e la consegni”

“La Regione Siciliana – dichiara Elvira Amata – è fermamente intenzionata ad acquisire la Madonna con Bambino e San Giovannino, il quadro attribuito al pittore messinese Girolamo Alibrandi che sarà messo in vendita dalla casa d’aste parigina Artcurial domani, 25 novembre. Tuttavia le procedure burocratiche previste dalla legge, che la Regione aveva già avviato, non consentiranno di formalizzare per tempo la partecipazione all’asta secondo le condizioni richieste dalla casa di vendita. Il mio auspicio è, pertanto, che un privato possa acquistare il bene con l’obiettivo di consegnarlo alla Regione Siciliana, affinché entri a far parte del patrimonio del Museo regionale di Messina. Per questo siamo pronti da subito a sottoscrivere un atto d’obbligo impegnandoci a rimborsare tutte le spese sostenute dal privato per acquisire l’opera”.

Articoli correlati

Tag:

2 commenti

  1. Elvira Amata non può partecipare in prima persona? Penso che se lo possa permettere. Poi, si può riprendere i soldi. Volere è potere!

    4
    0
  2. 𝑩𝒆𝒓𝒏𝒂𝒓𝒅𝒐 𝑮𝒖𝒊 24 Novembre 2022 15:08

    Speriamo che si avveri questo regalo alla nostra amata città!

    2
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007