La multa civica dei ragazzi del Pascoli agli automobilisti maleducati di Messina. FOTO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La multa civica dei ragazzi del Pascoli agli automobilisti maleducati di Messina. FOTO

Redazione

La multa civica dei ragazzi del Pascoli agli automobilisti maleducati di Messina. FOTO

venerdì 24 Gennaio 2020 - 11:02
La multa civica dei ragazzi del Pascoli agli automobilisti maleducati di Messina. FOTO

L'iniziativa si propone di denunciare ironicamente l'assurdo modo di parcheggiare di tanti automobilisti messinesi, che calpestano i diritti dei pedonii,

A Messina vige, purtroppo incontrastata, la cattiva abititudine di parcheggiare in modo assurdo e selvaggio. Non è raro, infatti, vedere auto sui marciapiedi, agli angoli delle strade o di fronte agli scivoli riservati ai disabili, ai non vedenti e ai bambini nei passeggini. Questo comportamento è davvero fastidioso e rende il nostro contesto urbano meno vivibile e certamente non a misura delle persone più deboli.

Gli automobilisti scorretti nel mirino degli studenti del Pascoli-Crispi

Per affrontare questa problematica, il nostro giornale e l’Istituto Comprensivo Pascoli-Crispi hanno concordato di dare vita a un concorso riservato agli studenti delle classi di Scuola Secondaria di primo grado dello stesso istituto, chiamati ad elaborare una sorta di “multa civica” con cui “sanzionare” simpaticamente gli automobilisti incivili .

Nelle intenzioni del progetto, il testo della “multa civica” dovrà richiamare l’impostazione di quelle ufficiali ma avrà un tono leggero e ironico. Si cercherà così di far riflettere chi ha commesso l’infrazione, facendogli capire la natura egoistica del suo gesto che danneggia altri suoi concittadini.

Gli sudenti del Pascoli proporranno, poi, una pluralità di simpatiche sanzioni tra le quali l’automobilista incivile potrà sceglierne una o più di una per rimediare alla sua infrazione.

Per ogni automobilista che documenterà l’esecuzione della sanzione scelta si pubblicherà, su sua autorizzazione, una “storia” o un “post” sulla pagina Facebook di Tempostretto.

Infine, la “multa civica” conterrà un messaggio rivolto all’automobilista maleducato, per indurlo a comprendere le conseguenze negative del suo comportamento e invitarlo ad assumere un atteggiamento più idoneo a una buona convivenza civile.

Gli elaborati proposti dagli studenti dovranno essere consegnati in forma cartacea o digitale in busta chiusa per ciascuna classe presso l’ufficio di protocollo dell’I.C. Pascoli-Crispi entro le ore 13:00 di venerdì 28 febbraio 2020.

Ogni singolo elaborato verrà valutato in modo insindacabile da una commissione composta da due rappresentanti dell’Istituto Comprensivo Pascoli-Crispi, da due rappresentanti del quotidiano online Tempostretto e da un rappresentante del Comune di Messina.Il testo ritenuto più aderente allo spirito dell’iniziativa verrà premiato con un carnet di n.10 ingressi gratuiti alla Multisala Apollo di Messina.

Tutti i messinesi potranno “multare” gli incivili

Le multe civiche degli sudenti del Pascoli, stampate in numero adeguato, verranno collocate sui parabrezza delle automobili parcheggiate in modo scorretto nel corso di iniziative specifiche di sensibilizzazione. Tutti i cittadini messinesi potranno, poi, scaricarle dal sito internet di Tempostretto e multare anche loro gli automobilisti indisciplinati.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007