La "Nostalgia" di Togo in mostra al Vittorio Emanuele - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La “Nostalgia” di Togo in mostra al Vittorio Emanuele

Redazione

La “Nostalgia” di Togo in mostra al Vittorio Emanuele

martedì 14 Settembre 2021 - 06:50

La Sicilia è da sempre rappresentata nelle opere di Togo come luogo in cui si fondono il mito e la storia

La mostra “Nostalgia” di Togo verrà inaugurata alle ore 18,30 di mercoledì 15 settembre, nel nuovo spazio espositivo del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, nell’ambito del progetto “L’opera al centro” curato da Giuseppe La Motta. La presentazione critica della mostra sarà a cura di Milena Romeo.

All’inaugurazione saranno presenti il Presidente Orazio Miloro, i consiglieri di amministrazione Giuseppe Ministeri e Nino Principato, il Sovrintendente Gianfranco Scoglio e il Presidente del Rotary Club di Messina Isabella Palmieri.

Reduce dalle mostre di Londra al Consolato Generale d’Italia e poi di Edimburgo, all’Istituto Italiano di Cultura, Togo fa il suo ritorno a casa e ritorna proprio al Teatro Vittorio Emanuele dove aveva salutato Messina nel 2017 con l’esposizione “Paesaggi Mediterranei”.

Fusione di mito e storia

Si aprirà dunque la nuova stagione di mostre con “Nostalgia”, una selezione di dipinti e incisioni frutto delle nuove esperienze europee e di un lungo periodo di lockdown che non ha fermato la sua continua ricerca artistica. La Sicilia, da sempre rappresentata nelle sue opere come luogo verso il quale il mito e la storia si fondono, e verso il quale Togo costantemente ritorna sia pittoricamente che fisicamente, diventa meta nostalgica, e nostalgia diventa il titolo di questa mostra, che è raccontata in un percorso tra un presente e un passato, cercato nella memoria di chi esule per scelta lo diventa per imposizione. In questa mostra, accanto a nuove produzioni pittoriche, troviamo delle incisioni dei primi anni ‘80 che rimandano alla memoria di un’isola dove l’assenza di colore e di luce ci porta dentro una visione bufaliniana e si trasforma in una nostalgia matura, luminosa e vivida.

La mostra potrà essere visitata tutti i giorni, escluso la domenica, dal 15 settembre al 10 ottobre nelle fasce orarie 10.00/12.30 – 16.00/19.00.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x