La Polizia va a scuola, decine gli studenti coinvolti in provincia di Messina - Tempostretto

La Polizia va a scuola, decine gli studenti coinvolti in provincia di Messina

Alessandra Serio

La Polizia va a scuola, decine gli studenti coinvolti in provincia di Messina

Tag:

venerdì 03 Giugno 2022 - 07:40

I giovanissimi hanno incontrato gli agenti per parlare di sicurezza, legalità. cyberbullismo

E’ positivo il bilancio, secondo la Questura di Messina, del progetto #lapoliziavaascuola, ideato dalla stessa Questura con il locale Ufficio Provinciale Scolastico e realizzato in sinergia con le altre specialità della Polizia di Stato. Progetto che è arrivato al termine e che ha visto coinvolti, entusiasticamente, tantissimi studenti a Messina e provincia.

La campagna è stata realizzata attraverso un fitto calendario di incontri nel corso di questo anno scolastico, all’insegna di una cultura della legalità. Migliaia di alunni sono stati interlocutori privilegiati di un team di poliziotti che, incontro dopo incontro, ha “raccontato” funzioni, obiettivi e modalità operative degli uffici della Polizia di Stato.

Un modo nuovo per spiegare ai più giovani come funzionano la Questura, i commissariati e le specialità della Polizia di Stato e quali sono le competenze di settori specializzati come quello che vede impegnati gli artificieri, addestrati ad affrontare situazioni di particolare pericolo, o la Polizia Scientifica, con la sua fondamentale attività tecnica di supporto alle indagini e all’ordine pubblico. 

Nel corso degli incontri, la Polizia Ferroviaria è intervenuta per illustrare i rischi in cui si può incorrere nelle stazioni ferroviarie e a bordo treno; la Polizia Stradale ha ricordato l’importanza del Codice della Strada e di una corretta guida in sicurezza; la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha messo in guardia gli studenti sui maggiori pericoli che si annidano nel web dando ampio spazio a tematiche importanti come il cyberbullismo e informandoli su strumenti utili come l’app della Polizia di Stato YouPol.

Un dialogo aperto con gli studenti, dai più grandi ai più piccoli, con linguaggio sempre efficace e proporzionato all’età degli interlocutori. Uno scambio sinergico di regole, punti di vista, opinioni, con lo scopo di spiegare realmente in che modo la Polizia di Stato operi quotidianamente per garantire la sicurezza, quali siano le principali funzioni degli uffici della Polizia di Stato sul territorio e quanto sia importante, per il bene di tutti, il rispetto delle regole da parte dei cittadini, a partire dai più giovani.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007