La Regione alla Cisl: non chiuderà l'Aeroporto dello Stretto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La Regione alla Cisl: non chiuderà l’Aeroporto dello Stretto

Mario Meliadò

La Regione alla Cisl: non chiuderà l’Aeroporto dello Stretto

mercoledì 21 Luglio 2021 - 13:22

Alle porte, novità di rilievo per l’utenza messinese, tra le quali i collegamenti diretti in aliscafo da/per le isole Eolie

Parola dell’assessore regionale ai Trasporti: l’Aeroporto dello Stretto non chiuderà.
A fronte delle tante cose – anche di sapore sgradevole – che si son dette negli ultimi giorni sul trittico trasporto aereo, Sacal e scalo aeroportuale reggino, i vertici della Cisl hanno incontrato Mimma Catalfamo. Con l’assessore regionale, il segretario provinciale cislino Rosy Perrone e l’omologo della sigla di categoria dei trasporti, la Fit-Cisl, Domenico Giordano.

«Lo scalo non chiuderà»

C’è sicuramente preoccupazione per la situazione complessiva dello scalo dello Stretto. Il nodo fondamentale, stando ai rappresentanti dei lavoratori, è «scongiurare il rischio-chiusura». E fanno sapere la Perrone e Giordano d’aver «ricevuto, in questo senso, rassicurazioni da parte dell’assessore Catalfamo».

Domenica Catalfamo, assessore regionale ai Trasporti

L’Aeroporto dello Stretto, hanno posto in rilievo i sindacati, è «infrastruttura strategica non solo per il Sud del Paese ma per l’intera parte meridionale dell’Europa». Ma i progetti legati a rilancio e riqualificazione dello scalo reggino languono.

Questione-notam

È invece cruciale che si concretizzino; in particolare, la rimozione dei faticidi notam, i Notice to airmen che rappresentano “paletti” ineludibili all’arrivo delle compagnie low-cost.
Tutto dunque procederebbe nel solco del “tavolo” romano del febbraio scorso, con tempi però non propriamente immediati.

Novità sul fronte messinese

Vanno peraltro migliorando i collegamenti da e per l’Aeroporto dello Stretto. E in questa direzione, sono all’orizzonte ottime novità per la fondamentale utenza messinese. Intanto per i collegamenti diretti da/per Messina, che già in passato si sono avvalsi del pontile. Sarà dunque riproposto «un servizio che sino al 2017 garantiva su ogni aero-mobile il 10% dell’utenza messinese».
E poi, come da intesa sottoscritta col Ministero a Infrastrutture e Trasporti il 7 agosto dello scorso anno, saranno pure garantiti i collegamenti su aliscafo con le isole Eolie.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x