Calcio a 5, serie A2. La Siac Messina conferma la trasferta di Napoli - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Calcio a 5, serie A2. La Siac Messina conferma la trasferta di Napoli

Piero Genovese

Calcio a 5, serie A2. La Siac Messina conferma la trasferta di Napoli

venerdì 06 Novembre 2020 - 08:00

L’ultimo Dpcm governativo con l’istituzione di zone regionali “rosse”, “arancioni” e “gialle” ha creato dubbi, interrogativi e domande sullo svolgimento dei campionati nazionali di calcio a 5.

La Siac Messina, attesa domani sera (venerdì 6 novembre ore 20,00, ndr) dall’anticipo della quarta giornata di serie A2 sul campo del Napoli, voleva capire bene come organizzare la trasferta, in che modo lasciare il comune di appartenenza, che è collocato in una zona “arancione”, attraversare la Calabria, considerata “rossa”, e giungere nel capoluogo campano “giallo” per fare poi ritorno a casa.

In Calabria e Sicilia non sarà permesso, infatti, né entrare né uscire e gli spostamenti interni dovranno essere motivati da comprovate esigenze: motivi di lavoro, salute ed urgenza.

Per attenersi con senso di responsabilità alle regole, la società peloritana ha inviato, così, questa mattina, proprio alla luce del Dpcm, una richiesta ufficiale alla Divisione C5 di rinvio del match e chiesto dei chiarimenti sull’intera situazione. Nel pomeriggio, la stessa Divisione C5 ha confermato, nel proprio sito web, il programma delle gare del 6, 7 e 8 novembre, fornendo l’apposito modulo di autocertificazione.

La squadra dello Stretto ha svolto, intanto, il consueto programma settimanale di allenamenti al “PalaRescifina”. Si è unito al gruppo il laterale (classe ‘95) Antonino D’Angelo, trasferitosi dal Meriven con la formula del prestito. Cresciuto come calcettista nello Sporting Peloro, D’Angelo ha esordito in C1 con il Futsal Peloro, per poi passare alla Meta Catania (B). La sua esperienza è aumentata in C1 con le maglie di Sport Club Peloritana e, soprattutto, del Meriven. “Spero di vivere una bella esperienza in una categoria importante com’è l’A2 – dichiara D’Angelo – ringrazio il Meriven, che mi ha dato questa opportunità. Dopo lo stop dei tornei regionali, è stata l’occasione ideale per confrontarmi ad alti livelli”.

Il Napoli è considerata tra le formazioni più forti del girone D e la principale favorita per il salto di categoria. Vanta un organico di grande qualità con diversi quotati stranieri.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x