"La Sicilia delle donne", cala il sipario sulla prima edizione del festival culturale - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“La Sicilia delle donne”, cala il sipario sulla prima edizione del festival culturale

Michael Ceccio

“La Sicilia delle donne”, cala il sipario sulla prima edizione del festival culturale

martedì 06 Aprile 2021 - 10:11
“La Sicilia delle donne”, cala il sipario sulla prima edizione del festival culturale

Si è concluso in data 3 aprile il festival culturale " la Sicilia delle donne"

GIARDINI NAXOS – Cala il sipario sulla prima edizione del Festival La Sicilia delle Donne, nato dalle direttrici artistiche Marinella Fiume e Fulvia Toscano.

Grazie all’ iniziativa dell’ assessore alla cultura di Giardini Ariana Talio, l’evento ha potuto far tappa anche nel rinomato borgo, dove si si è riportato alla luce la storia e la vita di Salvatrice Consoli, cantante e attrice teatrale di gran talento, ricordata attraverso un video che ripercorre le tappe di tutto un percorso, che la vede crescere come donna e come attrice di teatro.

Il festival ha raccontato le storie di innumerevoli donne distintesi nell’ambito appunto teatrale in questa prima edizione: da Giuseppina Almirante a Rosa Balistreri, da Giuni Russo ad Amelia Scimone ed ancora Monica Vitti, Rosina Anselmi, Maria Cumani Quasimodo, con un calendario che si è svolto durante l’intero mese di marzo.

“Lo scorso 10 Marzo il nostro Comune – spiega l’assessore Talio – è stato protagonista del primo appuntamento della prima edizione del Festival ‘La Sicilia delle Donne’, festival del genio femminile siciliano, ricordando Salvatrice Consoli, donna dal gran talento artistico. Questo viaggio svoltosi attraverso i ricordi e le testimonianze di chi l’ha conosciuta ci ha permesso di ricostruire il volto di una donna dai molteplici talenti, scrittrice di poesie, attrice di teatro e cantante, una donna solare che ha donato tutta una vita al Teatro”.

“Il mio più grande ringraziamento va alle direttrici artistiche Marinella Fiume e Fulvia Toscano – rimarca l’amministratrice – per aver dato vita ad un progetto originale e prezioso attraverso il quale abbiamo dato vita ad un pezzo di storia, la nostra, ma ringrazio anche tutti coloro che con amore ed affetto l’hanno ricordata tra cui la sorella Anna Maria Consoli, l’attore e regista Giorgio Gullotta ed il cavaliere Antonino Buda, direttore artistico del Gruppo Folk Naxos. Per ultimo ma non per importanza, ringrazio la consigliera Katia di Blasi per il suo impegno e per il suo preziosissimo contributo nella realizzazione di questo progetto”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x