L'appello per Nocciolina, Tim e Francuccia: angeli pelosi del Rifugio Don Blasco in cerca di casa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

L’appello per Nocciolina, Tim e Francuccia: angeli pelosi del Rifugio Don Blasco in cerca di casa

Chiara Cenini

L’appello per Nocciolina, Tim e Francuccia: angeli pelosi del Rifugio Don Blasco in cerca di casa

mercoledì 03 Marzo 2021 - 09:23
L’appello per Nocciolina, Tim e Francuccia: angeli pelosi del Rifugio Don Blasco in cerca di casa

Amore e casa entro domenica. Da quel giorno infatti il Rifugio Don Blasco chiude. E loro sono gli ultimi cani rimasti in cerca di adozione

“La vita dentro un canile, è simile ad una prigione “.Piano piano tutto quello che esiste fuori diventa sempre più sfocato……tristemente sbiadito, fino a quando non lo ricordi più e scompare…..resta solo un cubo vuoto il tuo box.

Noi cani abbandonati

Un solo lato del cubo resta aperto, il lato superiore, dal quale noi cani abbandonati nei canili riusciamo a vedere il cielo , le stelle, e possiamo immaginare tutto ciò che avremmo potuto avere di bello nella nostra breve vita, quella speranza che veniva da lassù, che qualcuno forse un giorno ci avrebbe portato via di qui’ è stata l’unica speranza che ci ha  tenuto in vita,dentro a questa immeritata prigione.

Tim

3 angeli pelosi

Questo credo, sarebbe il diario, o la lettera di aiuto che ogni cane che vive dentro un canile scriverebbe se ne avesse la possibilità….. Oggi ad avere bisogno dell’aiuto e l’affetto incondizionato di un umano sono 3 “angeli pelosi” gli ultimi tra gli ultimi, quelli che dopo una vita di rifiuto da parte di quell’umano, al quale probabilmente avrebbero donato il cuore.Oggi sono rimasti soli tra i soli, sono i tre cagnoni che vivono  ancora al rifugio Don Blasco di Messina, che purtroppo entro la fine di questa settimana dovrà essere sgomberato: Nocciolina, Tim e Francuccia , e che entro domenica devono urgentemente, trovare una sistemazione.

Il rifugio Don Blasco

Lo sfratto ormai è inevitabile, grazie al lavoro incessante dei volontari 13 dei 19 cani che abitavano il familiare  rifugio  Don blasco sono andati in adozione o sono stati sistemati in pensioni, 3 sono stati trasferiti presso il canile Millemusi di Castanea, 3 prescelti che  erano i più giovani e forti, quelli che avrebbero sofferto meno un imminente trasferimento. Invece questi ultimi tre pelosetti, che da una vita vivono al canile don blasco, sono quelli più a rischio e per i quali un trasferimento in un luogo nuovo, sconosciuto e diverso dal posto dove sono abituati potrebbe essere fatale………

Gli ultimi tra gli ultimi

i 3 “ultimi,” sono infatti abituati a stanze più ampie, a lettini e coperte e a tanto affetto, tutto quello che fino ad oggi hanno potuto offrirgli i volontari, purtroppo al canile di trasferimento questo non sarà più possibile, e un cambiamento cosi repentino potrebbe essere troppo anche per dei cagnoni che hanno imparato a vedere il mondo con occhi tristi e rassegnati. 

L’appello

L’appello è rivolto a tutti coloro avessero da offrire una casa e un po d’amore a questi meravigliosi animali, buoni, fedeli e sensibili, e ai quali la vita non ha saputo regalare quel poco che ad ogni cane dovrebbe essere donato di diritto,  una casa un po d’amore,  e tanto calore umano.

Cercano casa e amore

Solo chi ha avuto accanto un cane per un periodo della propria vita può capire che dono ineguagliabile sia avere il privilegio di poter regalare amore ed essere ricambiato per 100 volte da un amico a 4 zampe. Se potete donare affetto ricevendo in cambio un amore incondizionato che solo un cane sa donare, Nocciolina , Tim e  Francuccia si trovano a Messina ma sono adottabili in tutta italia, per info rifugiodonblasco@gmail.com o lara 3463257134

Tag:

Un commento

  1. Buonasera
    Provate anche a contattare lazampa.it, sono molto attivi nelle adozioni anche perché i loro annunci vengono pubblicati sulla Stampa.it.
    Io posso aiutarvi solo con la condivisione, vorrei poter fare di più.
    Michela

    3
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x