Laureana di Borrello (RC), assembramento: chiuso un circolo, sanzioni per 2.400 euro - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Laureana di Borrello (RC), assembramento: chiuso un circolo, sanzioni per 2.400 euro

Redazione

Laureana di Borrello (RC), assembramento: chiuso un circolo, sanzioni per 2.400 euro

mercoledì 07 Aprile 2021 - 10:58
Laureana di Borrello (RC), assembramento: chiuso un circolo, sanzioni per 2.400 euro

A causa delle restrizioni, il locale non doveva neppure essere aperto. Chiusura temporanea e sanzioni pure a Rosarno. Denunciato ivoriano senza passaporto

A Gioia tauro, i Carabinieri, hanno intensificato i controlli durante l’ultimo fine settimana appena trascorso, volte alla prevenzione e contrasto dei principali reati predatori e ad evitare che venisse meno il rispetto delle basilari regole imposte in ragione dell’emergenza sanitaria in atto.

In tale quadro, 30 le pattuglie scese in campo, in diverse fasce orarie, 60 i Carabinieri in totale e numerosi i controlli di polizia, nell’ambito dei quali sono stati identificati 193 persone e 109 veicoli e contestate circa 30 sanzioni per violazioni al codice della Strada, mentre sono ammontate a 16 le contravvenzioni relative al mancato adempimento della normativa in tema antiCovid-19.

In particolare, a Rosarno, i militari della locale Tenenza hanno contestato sanzioni per un totale di 400 euro per non aver rispettato le fondamentali regole volte al contenimento epidemico, al proprietario di un bar del luogo oltre che la chiusura del locale per 5 giorni, nell’attesa del provvedimento definitivo della Prefettura.
Denunciato, inoltre, in stato di libertà un extracomunitario della Costa d’Avorio, poiché non in possesso di passaporto al seguito.

A Laureana di Borrello, invece, i Carabinieri della locale Stazione hanno contestato altra sanzione di 400 euro, al titolare di un circolo del luogo, dopo aver riscontrato all’interno un gruppo di persone, nonostante il divieto d’apertura imposto dalla normativa vigente: contestata anche in questo caso la chiusura temporanea del locale, in attesa di provvedimento definitivo della Prefettura. Sanzionati, inoltre, 5 tra gli avventori all’interno, ognuno per un totale di 400 euro, per non aver mantenuto il distanziamento sociale e non aver utilizzato i previsti dispositivi di protezione individuale.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x