Ecco la nuova piazza di Bordonaro. Domani l'inaugurazione - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ecco la nuova piazza di Bordonaro. Domani l’inaugurazione

Ecco la nuova piazza di Bordonaro. Domani l’inaugurazione

lunedì 04 Dicembre 2017 - 11:27
Ecco la nuova piazza di Bordonaro. Domani l’inaugurazione

Saranno presenti il sindaco Accorinti, l’assessore De Cola, i responsabili dei lavori, i rappresentanti della circoscrizione e alcuni consiglieri comunali, in testa Claudio Cardile

Piazza Semiramide, a Bordonaro, ha ora tutt’altro aspetto. Finanziata con 112mila euro di fondi Tasi, sono stati fatti una lunga serie di lavori.

E’ stata sostituita la pavimentazione esistente con piastrelle di monostrato vulcanico colore nero-Etna tipo con basole martellate; la fascia di contorno perimetrale del Monumento ai Caduti è stata pavimentata con lastre rettangolari di pietra bianca calcarea dura di Modica, bocciardate in funzione antiscivolo ed estetica; un disegno geometrico con lastre di pietra lavica ha esaltato il pregevole monumento marmoreo ai caduti in stile Liberty primo Novecento; il perimetro è stato completato con selciato di ciottoli di fiume ad evocare il fascino degli antichi percorsi del Casale medievale e far emergere, ancora di più, l’intero monumento. La scala di accesso lato monte è stata rifinita con blocchi parallelepipedi di pietra lavica bocciardata, mentre il muretto sovrastante è stato rivestito con pietrame calcareo ad opus incertum. E’ stato realizzato un adeguato scivolo a norma per consentire la fruizione dell’intera piazza ai diversamente abili. Paletti dissuasori in ghisa, disposti lungo il ciglione in adiacenza alla strada, impediranno il parcheggio di autoveicoli nella piazza. La piantumazione a verde di “ligustrum japonicum” nel perimetro interno al monumento ed elementi di arredo urbano, quali panchine e cestoni portarifiuti, completano l’assetto dell’intervento di riqualificazione.

Domani, alle 12, si terrà la cerimonia di inaugurazione della piazza. Saranno presenti il sindaco Accorinti, l’assessore De Cola, i responsabili dei lavori, i rappresentanti della circoscrizione e alcuni consiglieri comunali, in testa Claudio Cardile, che aveva più volte caldeggiato i lavori e li ha poi seguiti nella sua evoluzione con segnalazioni, interrogazioni e reclami.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x