Messina, un mese decisivo tra salvezza e mercato - Tempostretto

Messina, un mese decisivo tra salvezza e mercato

Domenico Colosi

Messina, un mese decisivo tra salvezza e mercato

domenica 04 Gennaio 2015 - 10:58

Ufficializzato l’acquisto del giovane trequartista Amato Ciciretti. Il 6 gennaio la delicata sfida contro un Savoia in piena crisi societaria. Sul taccuino di Pagni si sono aggiunti negli ultimi giorni i nomi di Gallo e Agresta.

Prosegue la preparazione del Messina in vista della prima gara dell’anno (6 gennaio, ore 11), la delicata sfida con un Savoia in piena crisi societaria: per i giallorossi si tratta di un’occasione da non fallire per poter ridare slancio ad una classifica particolarmente deficitaria. In un calendario rivoluzionato dalle festività natalizie, si è svolta ieri la partitella contro la formazione Berretti: 11-1 il risultato finale con un poker di Luca Orlando, una tripletta del giovane Sciliberto e le reti di Damonte, Corona e Izzillo. A segno anche l’ultimo arrivato, il giovane trequartista Amato Ciciretti, il cui acquisto è stato ufficializzato proprio ieri dalla società attraverso una nota ufficiale sul proprio sito. Non hanno partecipato all’amichevole il difensore Silvestri, reduce da una contusione ad una spalla, l’esterno Marin (ancora in via di recupero) ed Elio Nigro (imminente per lui la rescissione del contratto).

A tenere banco in questi giorni è soprattutto il mercato, con il ds Danilo Pagni impegnato a rafforzare una rosa che fino a questo momento ha evidenziato limiti tattici e caratteriali: dopo le rescissioni di Migliore, Bjelanovic e Paez, ha lasciato la città dello Stretto anche il difensore Stampa, impiegato solo in uno scampolo di partita in Coppa Italia e pronto a rientrare a Livorno per una chiusura anticipata del suo prestito prima di accettare una nuova destinazione. Prossimi all’addio anche Nigro (dopo la rescissione è probabile per lui un accordo con l’Aversa Normanna), De Bode (Monza o Aversa), Vincenzo Pepe (vicino alla Paganese dopo aver rifiutato la Torres) Lagomarsini e Gaeta. In entrata sembrano definitivamente sfumate le piste che portavano a Germinale della Spal e a Zigoni del Monza, mentre si è raffreddata la trattativa con il croato Rajcic della Casertana. Secondo Tuttomercatoweb il Messina sarebbe vicino all’acquisto del portiere ex giovanili della Lazio Alessandro Berardi (Grosseto), un elemento del ’91 che arriverebbe a Messina in sostituzione di Lagomarsini, sicuro partente. Negli ultimi giorni il ds Pagni ha effettuato un sondaggio per il difensore svincolato Francesco Agresta, ex Paganese ed Aprilia. In trattative con il Messina anche il centrocampista Salvatore Gallo, ex Primavera del Chievo, nella prima parte di campionato al Savoia. Proprio la squadra di Torre Annunziata, prossima avversaria dei giallorossi, sta vivendo uno dei momenti più difficili dell’intera stagione: solo 13, infatti, gli elementi a disposizione del tecnico Ugolotti a seguito del terremoto societario che ha visto dimettersi il ds Antonio Obbedio, ex centrocampista giallorosso, oltre all’amministratore unico Francesco Maglione. Il Savoia giocherà al San Filippo senza il sostegno dei propri tifosi: dopo uno scambio di opinioni tra Prefetture, si è proceduto per lo stop alla trasferta siciliana dei tifosi campani. Arbitrerà l’incontro il sig. Giovanni Luciano della sezione di Lamezia Terme: fischio d’inizio il 6 gennaio alle ore 11.

Il mercato del Messina:

Acquisti: Ciciretti (c, Pistoiese)

Cessioni: Bjelanovic (a, Pordenone), Migliore (c, svincolato), Paez (a, svincolato), Stampa (Livorno)

Trattative: Agresta (d, svincolato), Alessandro (a, Casertana), Anastasi (a, Monza), Berardi (p, Grosseto) Gallo (c, Savoia), Infantino (a, Torres), Tito (d, Casertana), Rajcic (c, Casertana)

Domenico Colosi

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007