Letojanni, 900 metri di barriera a protezione della costa. Regione avvia indagini geologiche - Tempo Stretto

Letojanni, 900 metri di barriera a protezione della costa. Regione avvia indagini geologiche

Carmelo Caspanello

Letojanni, 900 metri di barriera a protezione della costa. Regione avvia indagini geologiche

giovedì 17 Ottobre 2019 - 08:51
Letojanni, 900 metri di barriera a protezione della costa. Regione avvia indagini geologiche

L'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione ha già indetto la gara. Domande entro il 27 novembre

LETOJANNI – La Regione sta pensando a progettare la barriera soffolta a protezione del lungomare di Letojanni. Negli ultimi lustri le mareggiate hanno eroso sensibilmente la fascia costiera della riviera jonica messinese, mettendo anche a rischio l’abitato.

Si punta ad un intervento risolutivo, ad una barriera  di 900 metri divisa in due tronconi nello specchio di mare di fronte via Catania e il torrente Letojanni. Contestualmente verrà eseguito il ripascimento utilizzando innanzitutto la stessa sabbia presente sul litorale, con un intervento di asporto superficiale dei sedimenti presenti su tutta la spiaggia unitamente a quelli sovra alluvionali che si trovano nel corso d’acqua.

Ciò è quanto prevede la struttura commissariale diretta da Maurizio Croce.

L’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Nello Musumeci, ha già indetto la gara che prevede anche le indagini geognostiche e geologiche e che si concluderà il 27 novembre, termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007