Le associazioni del tavolo per l'autismo: "Finora siamo stati ignorati" - Tempostretto

Le associazioni del tavolo per l’autismo: “Finora siamo stati ignorati”

Redazione

Le associazioni del tavolo per l’autismo: “Finora siamo stati ignorati”

Tag:

giovedì 07 Gennaio 2021 - 08:41

"Con l'amministrazione De Luca si è interrotto il dialogo". Adesso le associazioni stanno portando avanti un'iniziativa comune

Le Associazioni Familiari che compongono il Tavolo Tecnico Autismo per la provincia di Messina, hanno predisposto alcuni dossier che prendeno in esame le tematiche già oggetto di confronto in materia di Disturbo dello Spettro Autistico con gli Organismi pubblici competenti.

I dossier riguardano il Comune di Messina, l’ASP5, l’Azienda Policlinico, l’Università di Messina, l’IRCCS Neurolesi, il CNR- Iribe, l ’Ufficio Scolastico Provinciale. Si tratta di questioni che ormai languono da tempo e che non hanno ricevuto adeguata risposta da parte di coloro avrebbero dovuto e potuto farlo. Le associazioni intendono così riproporle non solo alla loro attenzione, ma anche di tutti i cittadini che hanno interesse a sperimentare un cambiamento di rotta reale a Mesisna, nella speranza, che con il nuovo anno si possa fare strada un autentico ripensamento.

Tali Dossier hanno assunto la forma di Lettera aperta indirizzata agli Organismi su indicati per riprendere, in maniera costruttiva i confronti aperti da tempo e ostacolati in vario modo dall’avvento del Covid 19. Per tutti, soprattutto per le Associazioni Familiari scriventi, il punto di riferimento imprescindibile è il Convegno del 25 Ottobre 2019 tenutesi a Messina alla presenza delle massime autorità messinesi competenti in materia di Autismo e Disabilità, compreso Mons. Arcivescovo e il Magnifico Rettore della Università di Messina, nonchè l’l’Assessore alla Salute della reg. Sicilia, Ruggero Razza. Il V.Ministro alla Salute, Sen. Pier Paolo Sileri, ha contribuito con un intervento per via telefonica. In tale occasione TUTTI i presenti hanno assunto degli impegni ben precisi.

Nel 2014 le Associazioni Familiari che si occupano di Autismo hanno dato luogo ad un Coordinamento, e hanno chiesto all’allora Ass.re per le Politiche Sociali del Comune di Messina, Antonino Mantineo, di farsi Garante della costituzione del Tavolo Tecnico Autismo, proponendo d’accordo con lo stesso, ad operatori dei Servizi pubblici che si occupano di Autismo, di farne parte. Le Associazioni hanno indicato, quale Coordinatore del Tavolo, il dott. Giuseppe Currò. Il Tavolo Tecnico così costituito, informalmente, è stato convocato, secondo le necessità, all’interno dell’area comunale, congiuntamente, dall’Assessore Mantineo e successivamente dall’Assessore Antonina Santisi assieme al Coordinatore del Tavolo stesso. Con l’avvento della Giunta De Luca tale prassi si è interrotta. L’Assessore Alessandra Calafiore ha convenuto con la convocazione di un unico incontro nell’arco di circa due anni, nonostante le reiterate richieste del Coordinatore. Tant’è che il Coordinatore ha ritenuto opportuno indire le riunioni del Tavolo, sentiti i responsabili dei Servizi che ne fanno parte, presso il CESV (Centro Servizi per il Volontariato) di Messina. Di tale novità ne ha dato sempre comunicazione alla Prefettura di Messina, nel tentativo di far assumere un valore istituzionale agli incontri e alle iniziative promossi dal Tavolo, seppur informalmente. C’è da riflettere molto sul fatto che questa Amministrazione, attraverso suoi qualificati esponenti, non solo non ha voluto apportare alcun contributo allo scambio di conoscenze e informazioni tra professionisti, ma lo ha addirittura ostacolato, mostrando grande insensibilità nei confronti di una problematica così importante e complessa come è quella dell’Autismo.

Tale iniziativa registra l’adesione delle Associazioni : Il Volo con Pino Curro’-Nati per la Vita con Salvatore Potenzone-Carpe Diem con Pippo Cala’-La Linea Curva con Luca Donato-Bambini Speciali con Marco Bonanno. In giornata vi saranno altre significative adesioni a tale iniziativa. Interesse delle Associazioni è quello di allargare al massimo le alleanze interne ed esterne, per farla diventare una grande opportunità dell’Associazionismo, a cominciare dal Terzo Settore, di tutte le forze che si muovono a Messina e provincia, del mondo della scuola, della cittadinanza tutta. Insomma di tutti coloro che hanno a cuore una tematica così pregnante come è quella dell’autismo e della disabilità. Fra le prime disponibilità ad interloquire è stata registrata quella dell’Asp 5, con il DG Paolo La Paglia e il Direttore Dipartimentale di Salute Mentale, dott. Gaspare Motta

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007