Lettura dell’Horcynus Orca alla libreria Dedalus - Tempostretto

Lettura dell’Horcynus Orca alla libreria Dedalus

Pierluigi Siclari

Lettura dell’Horcynus Orca alla libreria Dedalus

martedì 02 Ottobre 2018 - 10:06

Reading dedicato al capolavoro di Stefano D’Arrigo

Si svolgerà giovedì 4 ottobre una lettura pubblica dell’Horcynus Orca organizzata da Roberto Cavallaro, titolare della libreria Dedalus. L’incontro sarà il primo di quattro reading – previsti tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 – dedicati al capolavoro di Stefano D’Arrigo e si concentrerà sull’incipit dell’opera.

Abbiamo contattato Roberto Cavallaro, già attivo in passato nel dar vita a eventi dedicati alla lettura, per parlare con lui dell’iniziativa.

“Il prossimo anno ricorrerà il centenario della nascita di Stefano D’Arrigo, e dato che la trama dell’Horcynus Orca inizia il 4 ottobre del 1943, abbiamo scelto proprio il 4 ottobre per leggere l’incipit dell’opera. Le grandi opere non passano mai di moda, sono sempre attuali” – afferma Cavallaro – “e questo naturalmente vale anche per l’Horcynus Orca. Leggere il romanzo ci porta a ripensare alla seconda guerra mondiale e al fascismo, argomenti che non vanno mai dimenticati.”

Il romanzo di D’Arrigo, che ha richiesto allo scrittore nato ad Alì Terme una gestazione ventennale, contiene un’infinità di temi e simboli, come Cavallaro sa bene: “Il simbolismo gioca un ruolo fondamentale nell’opera, ad esempio gli animali sconosciuti che attraversano lo Stretto a qualcuno ispirano terrore, mentre altri ne sono affascinati, e spesso noi stessi proviamo entrambe le emozioni davanti a ciò che per noi è un mistero”.

Roberto Cavallaro vanta un legame molto forte con James Joyce, infatti, oltre ad aver scelto per la propria libreria il nome di un personaggio creato dallo scrittore irlandese, da due anni fa sì che anche a Messina venga celebrato il Bloomsday, ricorrenza letteraria molto sentita in tutto il mondo, dedicata a letture pubbliche dell’Ulisse.

Il legame con Joyce continuerà anche nel ciclo di letture dedicate all’Horcynus Orca, infatti Stefano D’Arrigo considerava, come molti critici del resto, l’Ulisse come il romanzo-mondo che ha cambiato il romanzo contemporaneo, e si è ispirato a Joyce nella scrittura di un proprio romanzo-mondo in cui i simboli e le varie vicende romanzesche permettono di comprendere la realtà”.

"I reading dedicati all'Ulisse sono stati, secondo me, una bella occasione di arricchimento e di scambio, e credo che anche le letture in programma possano dar vita a un confronto stimolante".

Lettura dell’Horcynus Orca di Stefano D’Arrigo

Libreria Dedalus, via Camiciotti, Messina

Giovedì 4 ottobre 2018, ore 19

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007