L'Fc Messina vince a Roccella e sale al secondo posto in classifica - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

L’Fc Messina vince a Roccella e sale al secondo posto in classifica

Simone Milioti

L’Fc Messina vince a Roccella e sale al secondo posto in classifica

domenica 25 Aprile 2021 - 16:50

Non sbaglia l'Fc Messina a Roccella nel recupero della 17ª giornata di andata, grazie alla vittoria per 3-0 i giallorossi tornano secondi in classifica

Nel recupero della 17ª giornata di Serie D il Football Club Messina ha fatto visita al Roccella. Vittoria per 2-0 dell’Fc Messina che adesso in classifica torna 55 punti in classifica, meno 4 dalla capolista Acr e sopravanzando la Gelbison.

La squadra di Costantino ha avuto un ottimo approccio al match e dopo 10 minuti era già in vantaggio, solito rigore di Lodi, prima dell’intervallo i peloritani trovano il doppio vantaggio con Arena. Nel secondo tempo prova ad attaccare il Roccella che però resta nel suo momento migliore in 10 uomini per l’espulsione di De Carlo, qualche minuto dopo Bevis chiude definitivamente i conti trovando la rete del 3-0. Nel finale il Roccella resta in nove, espulsione diretta per Pietanesi.

Settimana prossima il girone I di serie D vedrà ancora in campo dei recuperi e la 28ª giornata si giocherà il 9 maggio, in quella data l’Fc Messina giocherà ancora in trasferta facendo visita al Rotonda.

Primo tempo

Inizio aggressivo del Football Club Messina che sin dal primo secondo della sfida impegna la difesa del Roccella. Il risultato si sblocca già dopo 10 minuti, calcio di rigore a favore del Football Club per un fallo di mano in area, Lodi sul dischetto batte Commisso per il vantaggio. Reagisce il Roccella che crea l’occasione del pareggio al 12′ con Samake che viene però contenuto da Da Silva in calcio d’angolo, sul susseguente tiro dalla bandierina il Roccella pareggia, ma per l’arbitro c’era fallo su Marone.

Al 19′ il raddoppio del Football Club, buona discesa sulla sinistra di Ricossa che crossa, Bevis non trova la palla ma alle sue spalle c’è Arena che insacca il pallone. Superata la mezz’ora ancora sui piedi di Bevis una palla gol, il francese però incrocia troppo col destro e non trova la porta. Nelle ultime fasi del primo tempo si abbassa l’intensità dei giallorossi e i padroni di casa possono provare a costruire gioco senza però creare mai vere occasioni di pericolo per la porta di Marone.

Secondo tempo

Rientra meglio in campo ancora il Football Club che si rende subito pericoloso con Bevis e sulla ribattuta Agnelli, ma senza fortuna. Seguono diversi minuti in cui il Roccella si rende pericoloso con Samake a guidare le sortite dei padroni di casa costringendo l’Fc Messina a salvarsi concedendo al massimo calcio d’angolo.

Si rivede il Football Club, quando manca mezz’ora al termine, con una punizione al limite di Lodi. Molto bravo in quest’occasione il portiere del Roccella a deviare il pallone fuori dallo specchio della porta. Al 66′ l’episodio che mette in discesa la sfida per gli ospiti, De Carlo già ammonito trattiene vistosamente Bevis. L’arbitro non può esimersi dall’estrarre nei confronti del giocatore del Roccella il secondo giallo mandandolo negli spogliatoi in anticipo.

Al 70′ ottima azione del Football Club che trova la terza rete, Bevis dopo aver sprecato un paio di occasioni trova finalmente il guizzo giusto e si iscrive a referto. Quando mancano poco meno di dieci minuti altra espulsione per il Roccella, Pietanesi entra in modo duro su Alessandro Marchetti e l’arbitro estrae il rosso diretto ai danni del giocatore roccellese. La partita non ha più nulla da dire e termina dopo 90 minuti senza recupero anche nel secondo tempo.

Tabellino: Roccella – Fc Messina 3-0

Roccella: Commisso, Faraone, Iacono, Amato, De Carlo, Coluccio, Falzetta, Capellini, Guerrisi, Masawoud, Samake. Allenatore: Giuseppe Giordano.

A disposizione: Planaj, Raso, Minici, Spadola, Remigranti, De Leonardis, Lupo, Pietanesi, Franco.

Football Club: Marone; Cangemi (dal 73′ Aita), Da Silva, Marchetti D. (dal 83′ Fissore), Ricossa; Palma, Lodi (dal 78′ Casella), Agnelli (dal 74′ Marchetti A.); Arena (dal 77′ Mukiele), Piccioni, Bevis. Allenatore: Massimo Costantino.

A disposizione: Monti, Coria, Marchetti A., Mukiele, Casella, Fissore, Caballero, Bianco, Aita.

Reti: Lodi 9′ (M), Arena 19′ (M), Bevis 70′ (M)
Ammonizioni: De Carlo 9′ (R), Falzetta 38′ (R), De Carlo 66′ (R),

Arbitro: Nosse di Nocera Inferiore. Assistenti: Galligani e Frunza.
Espulsi: De Carlo 66′ (R) doppia ammonizione, Pietanesi 81′ (R)
Recupero: 0′ pt, 0′ st.

Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. bonanno giuseppe 26 Aprile 2021 08:49

    il rigorino per ora e d’obbligo ahahahahahahaah

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x